fbpx
AutoMotori

Aston Martin: tutto sul nuovo configuratore online e gli aggiornamenti al 22MY

Aston Martin annuncia ufficialmente il nuovo e migliorato configuratore online, segnando un ulteriore passo verso il digitale da parte del brand di lusso. Inoltre inclusi anche nuovi aggiornamenti anche al 22MY, che garantiranno opzioni di design interni ed esterni.

Con il nuovo configuratore scegli l’Aston Martin dei tuoi sogni

Un ulteriore passo verso il digitale per Aston Martin, che annuncia il lancio di un nuovo configuratore. Questo migliorerà l’esperienza online del marchio, sia per clienti che per concessionari. Non a caso uno dei punti cardine del piano Project Horizon è lo svecchiamento del customer journey. Un processo a cui il nuovo configuratore dà un impulso importante. Il nuovo configuratore semplifica la procedura di personalizzazione, permettendo ai clienti di comporre in modo più intuitivo la Aston Martin dei loro sogni. Le nuove tecnologie consentono al brand di rimuovere il superfluo e di sostituirlo con un’esperienza piacevole e maggiormente flessibile. Per i clienti alla ricerca di un modello unico, il configuratore offre anche una suite completa di personalizzazione, con opzioni esclusive e una vasta selezione di vernici, tipologie di pelle e Alcantara.

Il sistema permette di ingrandire i minimi dettagli della vettura grazie al 3D in Ultra High Definition. Inoltre una selezione di sfondi selezionabili aiuta il cliente a visualizzare e contestualizzare la sua auto dei sogni. Questo nuovo customer journey integrato è addirittura in grado di importare la specifica esatta che il cliente ha visto in una pubblicità. Così facendo è possibile ricreare lo stesso identico look dell’auto selezionata. Durante il corso dell’intera procedura online, i clienti possono attivare interazioni personalizzate. Questi possono inoltre organizzare una sessione online con il concessionario locale per ricevere assistenza durante la configurazione.

Boom di visualizzazioni sul sito dall’inizio della F1

Dall’inizio della stagione di Formula 1, il sito internet di Aston Martin ha registrato un traffico molto elevato. Il giorno della gara di apertura del Gran Premio del Bahrain 2021, nel mese di marzo, il configuratore sul sito internet ha ottenuto il traffico giornaliero in organico più alto dal giorno del lancio mondiale della DBX nel 2019. Ogni volta che la Aston Martin Vantage, una delle Safety Car ufficiali di Formula 1 o la DBX, una Medical Car ufficiale di Formula 1, appariva sullo schermo, si assisteva a un picco di accessi dei fan sul sito per configurare la propria Aston Martin.

Tobias Moers, Amministratore Delegato di Aston Martin, ha affermato: “Faremo di tutto pur di offrire ai nostri clienti nient’altro che la perfezione. L’esperienza di acquisto di una Aston Martin deve dare lo stesso piacere del possederne una, e il nostro nuovo configuratore è stato progettato con questo obiettivo. I nostri clienti sono persone indaffarate, pertanto il nostro lavoro è di rendere la procedura di acquisto il più possibile semplice e gradevole. A questo scopo, il nuovo configuratore colpisce nel segno.  Come è accaduto in molti settori durante la pandemia, molti dei nostri clienti hanno iniziato ad acquistare online, per tale ragione abbiamo affinato questa procedura per consentire loro di godere appieno dell’esperienza Aston Martin.”

Nel 2020 sono state aperte più di due milioni di sessioni sul configuratore Aston Martin, numero destinato a crescere nel 2021.

Aggiornamenti importanti al 22MY su tutta la gamma Aston Martin

Il lancio del nuovo configuratore ha visto l’annuncio, per la prima volta di importanti aggiornamenti al 22MY. Tanto per cominciare i modelli Coupé e Volante della DB11, GT hanno un nuovo e più alto aumento di potenza massima pari a 535 CV. La potenza di picco è incrementata fino a 25 CV (24 BHP, 18 kW), per una nuova velocità massima di 309 km/h. Questa maggiore potenza del motore viene alimentata, alle velocità più elevate, sostenendo la coppia in tutta la gamma di regimi. Inoltre, da adesso la DB11 può montare sedili Sports Plus opzionali che forniscono un maggiore sostegno a spalle, torace e gambe sia per il guidatore che per il passeggero, un assetto che si addice a un’auto con un simile livello di potenza e velocità massima.

La Super GT flagship del marchio si chiamerà Aston Martin DBS, dopo l’abbandono del badge “Superleggera”. Inoltre la DB11 V12, pur conservando la sua maggiore potenza e le sospensioni dinamiche, ha abbandonato il badge “AMR”. Due cambiamenti messi in atto per semplificare la nomenclatura della gamma e focalizzarsi sull’offerta al cliente. La 22MY Vantage e la DBS vengono ora offerti con strepitosi nuovi cerchi da 21 pollici, mentre la Aston Martin DBX, primo SUV del marchio, è configurabile con cerchi da 23 pollici, nuovi sedili Sports Plus e ricarica wireless. Per una maggiore comodità, il sistema di ricarica induttiva è integrato nel sistema di infotainment, consentendo di visualizzare lo stato di carica del dispositivo sul display principale del veicolo. 

Gli ambienti Create, Accelerate e Inspire

Per la 22MY, debutta sul configuratore una nuova serie di allestimenti interni per questa gamma. Gli ambienti “Create”, “Accelerate” e “Inspire” sono disponibili per tutti i veicoli Aston Martin. Ciascuna di esse mette in luce un carattere diverso per soddisfare i gusti più svariati dei clienti.

L’ambiente “Inspire” esprime il massimo del lusso, con un abitacolo realizzato a partire dalla migliore selezione di materiali e colori. Fra questi, la raffinata pelle semianilina con delicate lavorazioni traforate; i dettagli dei sedili includono impunture e cuciture a contrasto, per un risultato complessivo di interni sfarzosi e di lusso. L’ambiente “Inspire” propone la scelta fra 38 tonalità in combinazioni mono e bicromatiche per esaltare l’estetica dell’abitacolo.

L’ambiente “Accelerate” fa eco alla natura dinamica delle vetture Aston Martin proponendo una nota caratteriale più assertiva. Piacerà a chi è in cerca di un ambiente interno più incisivo, grazie ai sedili sportivi unici nel loro genere con un connubio di pelle e Alcantara, oltre ad accenti cromatici a contrasto. L’ambiente “Accelerate” permette di scegliere tra un massimo di 10 colori e quattro tonalità complementari dell’Alcantara.

Infine, l’ambiente “Create” rappresenta una partenza inconfondibile per il percorso di configurazione del cliente. Attingendo a una gamma attenta di tonalità e di opzioni, questo assetto degli interni propone un’estetica riconoscibile e un carattere di design. L’ambiente “Create” permette di scegliere tra un massimo di 10 colori in combinazioni sia mono che bicromatiche.

Il nuovo configuratore Aston Martin è accessibile a questo indirizzo web.

Da non perdere questa settimana su Techprincess

🎮Il video del monaco buddista che gioca a Super Mario (e prega per ogni nemico ucciso)
 
💍A cosa serve un anello smart? | La prova di RingConn Smart Ring
 
💬noplace è l’applicazione più scaricata su App Store: scopriamo di cosa si tratta
 
Chi ha detto che il fotovoltaico deve essere complicato?
 
🎧 Ma lo sai che anche Fjona ha la sua newsletter?! Iscriviti a SuggeriPODCAST!
 
📺 Trovi Fjona anche su RAI Play con Touch - Impronta digitale!
 
💌 Risolviamo i tuoi problemi di cuore con B1NARY
 
🎧 Ascolta il nostro imperdibile podcast Le vie del Tech
 
💸E trovi un po' di offerte interessanti su Telegram!

Autore

  • Marco Brunasso

    Scrivere è la mia passione, la musica è la mia vita e Liam Gallagher il mio Dio. Per il resto ho 30 anni e sono un musicista, cantante e autore. Qui scrivo principalmente di musica e videogame, ma mi affascina tutto ciò che ha a che fare con la creazione di mondi paralleli. 🌋From Pompei with love.🧡

    Visualizza tutti gli articoli

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button