fbpx
AutoMotoriNews

La Aston Martin V12 Vantage sta per tornare

Sembrava che non sarebbe mai tornata, invece nel 2022 torna la variante V12 della sportiva di Aston Martin: sentiamo il suo rombo

Quando sembrava ormai un dolcissimo ricordo del passato, Aston Martin V12 Vantage ha deciso di tornare. Un video teaser ha infatti ufficializzato il ritorno del motore a 12 cilindri sotto il cofano della nuova generazione di Vantage, per quella che sarà un’Edizione Finale. Non sono ancora state divulgate le specifiche della nuova V12 Vantage, ma solo il suo incredibile sound…

Il ritorno di Aston Martin V12 Vantage dopo quasi 5 anni di assenza

La Vantage è la Gran Turismo più piccola e sportiva della gamma Aston Martin: siede sotto le bellissime DB11 e DBS Superleggera, e offre ai clienti della Casa di Gaydon un’esperienza lussuosa ma sportiva e dinamica. Il nome che porta, poi, è uno dei più amati all’interno del mondo Aston Martin. La prima V8 Vantage del 1977 è stata infatti la prima automobile della Casa inglese a sfoggiare un motore V8, distaccandosi dai precedenti 6 cilindri in linea visti fino ad allora. La V8 Vantage prima serie è poi una delle auto più importanti del 2021, in quanto è stata co-protagonista dell’acclamato 25esimo film di James Bond, No time to die.

La seconda generazione di Vantage moderna, lanciata nel 2018, ha sostituito l’amatissima prima generazione della nuova era di Vantage, nata nel 2005. Più moderna, più spinta nel look e più tecnologica, sotto il cofano ha sempre sfoggiato il 4.0 V8 Biturbo di derivazione Mercedes-AMG. Un motore vigoroso, carismatico e cattivissimo, che ha dato giustizia ad un’auto bella da guidare ma anche capace di essere confortevole come una berlina di lusso. Rispetto alla prima generazione, quindi, la nuova Vantage è stata un miglioramento in ogni aspetto, ma le mancava ancora qualcosa: un V12.

La versione più desiderata ed ammirata della precedente generazione era infatti la folle Aston Martin V12 Vantage. Sotto il cofano della piccola sportiva, i tecnici Aston Martin sono riusciti a sostituire il 4.7 V8 con un enorme 6.0 V12 aspirato preso direttamente dall’Aston Martin DBS su base DB9. La potenza era di 517 CV, e il cambio un manuale a 6 marce. Velocissima (0-100 km/h in 4,2 s, 317 km/h velocità massima), cattivissima e bellissima, con quel cofano pieno di prese d’aria aggiuntive, la V12 Vantage era la versione da avere.

La nuova Aston Martin V12 Vantage sarà biturbo, e cattivissima

E oggi, dopo 4 anni di carriera della seconda generazione di Vantage e quasi 5 anni dopo l’addio della precedente V12, c’è l’inatteso ritorno. Con le sempre più stringenti normative Euro 7 in vista, infatti, sembrava ormai impossibile vedere una nuova V12 Vantage. Infatti, la stessa Aston Martin ha dichiarato che la prossima generazione di Vantage arriverà nel 2025 e sarà ibrida plug-in o completamente elettrica. Nonostante ciò, però, stamattina Aston Martin ha divulgato un comunicato stampa di sole 24 parole, ma più eclatante di qualsiasi altro. “Ne avete sentito parlare. E ne sentirete parlare ancora. V12 Vantage. Non una semplice edizione limitata, bensì un’edizione finale. Che tornerà nel 2022.” Hanno anche divulgato un video in cui si sente il ruggito del V12: musica, Maestro.

In poche parole, Aston Martin ha detto quello che milioni di appassionati in tutto il mondo aspettavano, il ritorno di Aston Martin V12 Vantage. Non sappiamo nient’altro su di lei, né la sua estetica né tantomeno il prezzo di listino. Possiamo invece già fare delle supposizioni sul suo motore. Appurato che sarà, ovviamente, un 12 cilindri a V, il motore prescelto sarà l’AE31, il 5.2 biturbo lanciato da Aston Martin nel 2016 sulla DB11. Realizzato interamente in casa da Aston Martin, questo V12 si è già rivelato potentissimo e cattivissimo, e soprattutto non sarà la prima volta che viene incastrato sotto il cofano di una Vantage.

Proprio quest’anno infatti Aston Martin ha lanciato la sportivissima V12 Speedster. Questa vettura, realizzata sulla base della V8 Vantage, è in sostanza la sportiva inglese priva del tetto e del parabrezza. Sotto il cofano, invece, troviamo il nostro 5.2 V12 biturbo da ben 700 CV e 753 Nm di coppia. Si tratta quindi di un primo indizio a quanto potrà essere potente la nuova V12 Vantage. Il motore V12 sarà sicuramente più potente dei 510 CV della V8, e dovrebbe sedersi tra tra i 700 CV della V12 Speedster e i 725 della DBS Superleggera. Il cambio? Probabilmente non vedremo il 7 marce manuale realizzato dalla torinese Graziano Trasmissioni, bensì un più veloce automatico ZF a 8 rapporti.

La nuova V12 Vantage sarà un’edizione finale, con altre novità

Oltre al motore 12 cilindri, vera star della vettura, ci saranno altre novità all’interno di questa nuova Aston Martin V12 Vantage. Si vocifera infatti che con l’occasione Aston Martin lancerà il suo nuovo sistema di infotainment, e che l’estetica pareggerà la foga di quel 12 cilindri sotto il cofano. Infine, non ci resta sapere quando arriverà, e quante Aston Martin V12 Vantage verranno prodotte. La Casa di Gaydon non ha rilasciato un prezzo, ma ci aspettiamo che sia intorno ai 230.000 euro, in corrispondenza del limite psicologico delle 200.000 sterline inglesi. Infine, Aston Martin ha specificato che questa non sarà un’edizione limitata, bensì una Edizione Finale, una Final Edition.

Questo dovrebbe significare che non sarà una vera e propria edizione numerata, ma una serie speciale che vuole celebrare quella che probabilmente sarà l’ultima apparizione del V12 biturbo su una Vantage. Come detto, infatti, le restrizioni delle normative Euro 7 saranno incredibilmente stringenti, e la prossima Vantage sarà o elettrica o ibrida plug-in, sfruttando la base meccanica della prossima Mercedes C63 AMG. Aston Martin ha quindi deciso che, se dobbiamo salutare il V12, meglio farlo con un Ultimo Ballo memorabile. Sicuramente nei prossimi mesi scopriremo qualcosa di più della nuova Aston Martin V12 Vantage, e siamo già sicuri che sarà una vettura che non dimenticheremo facilmente.

Offerta
Gorra Aston Martin F1
  • Size : One Size
  • Brand New With Tags
  • Not Recommended to Wash Above 30 Degrees

Non perderti i nostri ultimi articoli sul mondo delle Supercar!

Lo sapevi? È nato il canale di Telegram di Tech Princess con le migliori offerte della giornata. Iscriviti qui!

Giulio Verdiraimo

Ho 22 anni, studio Ingegneria e sono malato di auto. Di ogni tipo, forma, dimensione. Basta che abbia quattro ruote e riesce ad emozionarmi, meglio se analogiche! Al contempo, amo molto la tecnologia, la musica rock e i viaggi, soprattutto culinari!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button