fbpx
NewsTech

Attacco hacker ai politici tedeschi: le parole di Max Heinemeyer

Un cyber-attacco compromette i dati personali di diversi politici tedeschi. Coinvolta anche Angela Merkel.

Dopo l’attacco a milioni di Chromecast, gli hacker sono tornati a colpire, ma questa volta le vittime sono i politici tedeschi.

Nelle ultime ore i dati personali di centinaia di personalità del mondo politico tedesco – compresa la stessa Angela Merkel – sono stati pubblicati su Twitter a seguito di un cyber-attacco su larga scala. Max Heinemeyer, Director of Threat Hunting di Darktrace, commenta la notizia come segue:

“Questo attacco non ha solo conseguenze dirette per gli individui i cui dati personali sono stati esposti, ma ha una vasta portata dal punto di vista politico. È plausibile che lo scopo preciso di questo attacco sia un tentativo di favorire la divisione e la tensione politica.

Dopo Wikileaks e l’hacking delle e-mail di Hilary Clinton, i cyber attacchi sono diventati sempre più un metodo per interferire nei processi democratici. Tuttavia, le vere motivazioni celate da questo attacco rimangono attualmente poco chiare. I dati diffusi sembrano essere stati raccolti nell’arco di diverse settimane, sollevando dubbi su come un’operazione così ampia e intrusiva possa essere rimasta inosservata fino a questo stadio.

È diventato ormai di importanza capitale abbracciare tecnologie che consentano di capire cosa sta succedendo ai dati, prima che le informazioni private siano rese pubbliche.”

Questo attacco dimostra come, ancora una volta, i nostri dati non siano completamente al sicuro, e di quanto lavoro ci sia ancora da fare per una maggiore protezione in un mondo sempre più online.

Tags

Mattia Pierelli

Digital Life: vivo di pane e tecnologia. Lavoro come blogger da più di 5 anni e aiuto tutti gli inesperti tech della mia zona!
Next Article
Close

Adblock Rilevato

Considera di supportarci disabilitando il tuo adblocker