MotoriNews

Audi e-tron GT: la nuova super elettrica sfida Tesla e Porsche

Il design Audi non ha mai avuto niente da invidiare alla concorrenza. Nonostante, sotto alcuni aspetti, i competitors a volte si comportino meglio, dal punto di vista estetico le Audi sono sempre belle. Una ghiotta occasione da non farsi sfuggire è proprio quella del mercato elettrico di livello premium: vi presentiamo Audi e-tron GT.

audi e-tron gt

Un concept senza veli

Audi ha ufficialmente presentato la e-tron GT, vettura completamente elettrica di alta gamma. Ospite d’eccezione per la presentazione Robert Downey Jr, per gli appassionati Iron Man dei film Marvel. Dopo il camouflage questo nuovo modello non era più una sorpresa; il concept dovrebbe arrivare sulle nostre strade entro il 2020.

Audi e-tron GT si posiziona senza mezzi termini nel segmento delle auto di lusso. Una berlina super sportiva che darà filo da torcere all’attuale Testa Model S e alla futura Porsche Taycan. Proprio la Taycan sarà la più vicina avversaria della e-tron GT: le due vetture condivideranno lo stesso sistema di ricarica a 800 Volt capace di ridurre significativamente i tempi di ricarica.

audi e-tron gt

I primi dati

Anche trattandosi di un concept, non dovrebbe cambiare molto rispetto al modello finale considerando il lancio del SUV Audi e-tron. Troveremo un’autonomia di circa 400 Km, una batteria da oltre 90 kWh ed un 80% della ricarica completa in soli 20 minuti: più veloce di moltissimi sistemi di ricarica veloce degli smartphone.

Le colonnine compatibili con il sistema di ricarica non sono ancora tantissime ma Audi sfrutterà sicuramente lo stesso network che Porsche metterà in piedi. Sfruttando le colonnine standard si potranno comunque ottenere ottime prestazioni di ricarica.

audi e-tron gt

Dimensioni esterne generose per il concept di Audi e-tron GT: 4.96 metri di lunghezza e 1.96 in larghezza. Gli abbonanti pneumatici da 22” scaricano degnamente la potenza di ben 434 kW a terra attraverso la trazione integrale Audi. Ricordiamo per chi mastica i “cv” invece che i “kW” che questa potenza è paragonabile a quella di una Ferrari 458. I due motori elettrici, infatti, permettono un’accelerazione da 0 a 100 in circa 3.5 secondi ed una velocità massima di 240 km/h.

Fonte
dmove.it
Tags

Federico Marino

Amante dei motori, specie quelli grossi e rumorosi, appassionato di tecnologia e di tutto ciò che è scientifico e innovativo. Studente in ingegneria energetica, tento di sopravvivere al caos della Grande Milano con una piccola reflex, rock 'n 'roll sempre in cuffia e tanti buoni propositi!
Next Article
Close

Adblock Rilevato

Considera di supportarci disabilitando il tuo adblocker