fbpx
Sicurezza informatica Kaspersky test

Come e quando fare il backup del pc?
Si avvicina il "World Backup Day", data che ci ricorda di prenderci cura dei nostri dati personali sul computer


I dati sui nostri computer sono imperdibili, almeno per la maggior parte di noi. È dove abbiamo salvato la presentazione che ci serve al lavoro, il romanzo che sogniamo di scrivere, le foto delle vacanze del 2003. Ogni tanto però sarebbe meglio fare un bel backup del PC, in modo da essere sicuri di non perderli. Ma come e quando farlo?

Quando fare il backup del pc?

Gli italiani non sono molto propensi al backup dei propri dati. Io, ad esempio, mi limito a farli prima degli aggiornamenti importanti di Windows, e non sempre.

Tuttavia, gli esperti di sicurezza concordano nel dire che è importante avere almeno un giorno all’anno in cui prenderci cura dei nostri dati: il World Backup Day. La data è il 31 Marzo: davvero molto vicina. Quindi prepariamoci a fare un bel backup annuale.

Backup del pc: come e quando?

Come fare il backup del pc?

Ci sono tre tipologie di backup possibile.

Backup su hard disk esterno

Il backup dei dati su hard disk esterno è il classico salvataggio dei dati su un unità esterna, un hard disk esterno o una chiavetta USB. Questo metodo è estremamente sicuro, perché terremo i dati del nostro backup completamente offline, al riparo da attacchi di hacker e altri malintenzionati. Tuttavia il trasferimento dati in questo caso è molto lento, e c’è il rischio che una memoria vecchia si logori. Come risolvere il problema? Comprando una veloce memoria esterna con la USB 3.0.

Panda AntiVirus PRO / Dome Essential 3 PC 2019 3 dispositivi...
  • Dettagli su Panda AntiVirus PRO / Dome Essential 3 PC 2019 3 dispositivi 1 Licenza ESD (Electronic Software...

Backup in cloud

Una soluzione più esposta all’attacco hacker, ma decisamente più rapida e comoda è quella del backup nel cloud. Le soluzioni software per farlo sono molteplici: molte suite di antivirus, come Panda Security, hanno la loro soluzione dedicata. Ma potete anche Dropbox o direttamente OneDrive di Microsoft.

backup del pc nel cloud

Prima di fare il backup, tuttavia, fate un giro con l’antivirus per controllare che sia tutto apposto (dovrebbe bastare Windows Defender).

Clone del sistema

Infine, è possibile fare le cose in maniera più semplice facendo un clone del sistema. Questo non solo conterrà i dati e la copia del backup, ma anche il sistema operativo e le relative impostazioni. Un modo semplice per farlo è creare un punto di ripristino Windows: vi basterà cercare “Crea un punto di ripristino sulla barra” di ricerca di Windows 10, e seguire le brevi istruzioni a schermo.

Tutto chiaro? Allora buon World Backup Day!


Condividi la tua reazione

Confusione Confusione
8
Confusione
Felicità Felicità
6
Felicità
Amore Amore
1
Amore
Tristezza Tristezza
10
Tristezza
Wow Wow
8
Wow
WTF WTF
1
WTF
Stefano Regazzi

author-publish-post-icon
Il battere sulla tastiera è la mia musica preferita. Nel senso che adoro scrivere, non perché ho una playlist su Spotify intitolata "Rumori da laptop": amo la tecnologia, ma non fino a quel punto! Lettore accanito, nerd da prima che andasse di moda.
                   










 
Sì, iscrivimi alla newsletter!
close-link