fbpx
NewsTech

Con Huawei puoi fare tutto da casa

L'azienda cinese promuove #iorestoacasa e ti permette di beneficiare dei suoi servizi comodamente dal divano

Ci pensa Huawei! Aderendo e promuovendo la politica dell’#iorestoacasa, Huawei ha deciso di venire incontro agli utenti che hanno intenzione di acquistare i prodotti del brand regalando e favorendo la spedizione a casa.
 

Huawei #iorestoacasa

Per acquistare i nuovi prodotti Huawei, anche quelli appena presentati e lanciati nel mercato, non sei più obbligato a recarti presso il loro Experience Store di Milano City Life o altri punti vendita. Adesso puoi fare tutto da casa, comodamente seduto sul tuo divano (che dopo tutti questi giorni di reclusione ha acquisito la nostra forma). 
 
Potrai così approfittare di tutte le promozioni del momento, come ad esempio quella dedicata al nuovo Huawei P40 Lite (che abbiamo recensito qualche giorno fa). Acquistando il nuovissimo smartphone otterrai in omaggio un paio di Huawei Freebuds 3  e 15 giga extra su Huawei Cloud, per archiviare tutti i tuoi dati. Huawei p40 lite caratteristiche prezzo
 
Il tuo pc ti ha abbandonato o sta lanciando segnali di una vicina dipartita? Non preoccuparti, fino al 31 marzo puoi beneficiare della promozione dedicata a Huawei Matebook D (14 e 15 pollici) e Matebook Pro. Potrai acquistarli ad un prezzo speciale, ottenendo anche in omaggio un Huawei Wi-Fi Router WS5200.
 
Affascinato dagli smartphone pieghevoli? Se acquisterai il nuovo Huawei Mate Xs (che vi abbiamo mostrato pochi giorni fa nella nostra anteprima) otterrai l’elegantissima custodia in vera pelle. 
 
 
Ma non finisce qui! Tutti i prodotti già acquistati, la cui garanzia sarebbe scaduta nel mese di marzo, ricevono una proroga gratuita di ben 3 mesi! I centri assistenza Huawei rimarranno operativi, e potranno ritirare e consegnare i device a domicilio senza alcun costo aggiuntivo. Che ne dite? Un’ottima occasione!

Livio Marino

Sangue siciliano, milanese d'adozione, mi piace essere immerso in tutto ciò che è tech. Passo le giornate dando ordini ad Alexa, Google ed al mio cane, Maverick.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button