fbpx
AbbigliamentoLifestyleNews

Bershka apre il suo Flagship Store a Milano, fra moda e tecnologia

Un'esperienza di acquisto futuristica con realtà aumentata e tecnologia all'avanguardia

Il mondo dello shopping e la realtà aumentata si fondono con l’apertura del nuovo Flagship Store di Bershka a Milano. L’apertura ufficiale al pubblico avverà domani, ma oggi, giovedì 14 settembre, abbiamo potuto visitare in anteprima il negozio di Corso Vittorio Emanuele II, 22 a Milano. E abbiamo avuto la possibilità di provare i Digital Fitting Room, la collezione phygital e tutte le novità tecnologiche introdotte dal brand nel negozio – davvero a prova di futuro.

Bershka e il suo Flagship Store a Milano, la tecnologia incontra la moda

Entrando da uno dei vari ingressi nel centralissimo negozio flagship da 1.872 metri quadri di Bershka (sia in Corso Vittorio Emanuele II, bastano pochi passi per arrivare in Duomo), possiamo passeggiare tra le file di capi e collezioni moda, che restano in primo piano – ma la tecnologia permea tutto il negozio.

Il team di Bershka ci mostra diverse zone che fondono il digitale con la moda. A cominciare dagli angoli per ritirare gli ordini online (il Click and Collect), un punto per restituire gli ordini online, piuttosto che le varie casse cashless per poter pagare con carte e smartphone. Ma con quasi cento persone che lavorano al negozio di Corso Vittorio Emanuele II, i clienti che preferiscono un rapporto umano con il personale non resteranno delusi.

bershka milano

Ci spiegano che gli spazi sono pensati per visitare il negozio a diverse velocità. Sia che vogliate farvi consigliare, sia che preferiate guardare la collezione online e prenotare i camerini per provarli appena arrivati in negozio, avete diverse possibilità. Potete, infatti, decidere di utilizzare il Fast Checkout, oppure pagare in maniera tradizionale nello Slow Checkout realizzato in resina rosa.

Camerini smart, per tutti

Una delle caratteristiche più sorprendenti di questo nuovo store è l’introduzione di tecnologie all’avanguardia per migliorare l’esperienza di acquisto dei clienti. Tra le novità più interessanti ci sono i “Digital Fitting Room,” dei camerini dotati di realtà aumentata che consentono ai clienti di generare contenuti personalizzati da condividere sui social network (in particolare Snapchat). Questa innovazione permetterà ai clienti di testare diversi filtri unicamente digitali, collezioni in realtà aumentata perfette da condividere con gli amici.

bershka digital fitting room

Ma anche se volete provare vestiti in tessuto, da indossare anche fuori dal contesto social, le funzionalità smart non mancano. Innanzitutto, potete prenotare i camerini Fast Fitting su un grande schermo, che valuterà anche quanti capi dovete provare tramite la tecnologia RFID. In questo modo, vi assegnerà un camerino libero e potrete facilmente depositare quello che non volete acquistare uscendo dall’area camerini.

camerini intelligenti bershka

Abbiamo trovato molto interessante anche la possibilità di avere non solo camerini singoli (ce ne sono moltissimi) ma anche per piccoli gruppi. In questo modo, potete venire con gli amici o con la famiglia a testare i vestiti. E all’interno del camerino trovate la possibilità di cambiare la luce e l’atmosfera audio, in modo da provare i vestiti in diversi contesti. Nel grande schermo dentro i camerini potete controllare la disponibilità di taglie diversi e colori alternativi, ma anche abbinando i vestiti su un “modello digitale”.

fitting lounge

La collezione phygital

Oltre ai camerini di realtà aumentata, il Flagship Store di Bershka presenterà anche una collezione “phygital.” Questi capi d’abbigliamento includono grafiche che si animano grazie alla realtà aumentata, offrendo un’esperienza di moda unica.

phygital collezione bershka milano

Per semplificare la procedura d’acquisto, nell’esposizione trovate dei tablet che mostrano già alcuni capi con la relativa animazione in realtà aumentata. Che permette di portare le fantasie dei capi fuori dai vestiti stessi. Ma una volta uscite dal negozio, basta scannerizzare il QR code sul capo per vedere l’animazione e condividere il vostro abito a metà fra fisico e digitale su Instagram.

Un negozio davvero futuristico e ricco di stile

La realizzazione di questo Flagship Store nasce dalla collaborazione con lo studio di Architettura Office for Metropolitan Architecture (OMA). Lo studio OMA ha un impressionante portfolio di opere, tra cui la Fondazione Prada a Milano, il New Museum of Contemporary Art di New York e la biblioteca centrale di Seattle. La partnership con OMA sottolinea l’importanza e l’ambizione di questo nuovo store per Bershka.

bershka negozio milano

E il risultato è davvero ben riuscito. I soffitti “industriali” e la struttura su più livelli, con scale a spirali e soppalchi quasi teatrali, crea uno stile che non stona affatto nel cuore della Milano della moda.

Le tante tecnologie e il design unico sottolineano l’importanza di questo negozio per il brand. L’apertura del Flagship Store a Milano è un momento di grande rilevanza per Bershka a livello globale, perché vuole fornire un’esperienza di shopping completamente nuova, che coniuga moda e tecnologia in un modo innovativo e coinvolgente.

Il Flagship Store di Bershka a Milano promette di ridefinire il concetto di shopping, offrendo ai clienti un’esperienza futuristica che fonde la moda con la tecnologia in modo sorprendente.

Offerta
Meta Quest 2 - Visore VR All-In-One - 256 GB
  • Vivi un'esperienza senza interruzioni, anche nel mezzo di azioni ad alta velocità, con il processore rapido e il...
  • Vivi un'immersione totale con l'audio posizionale 3D, l'hand tracking e il feedback tattile che, insieme, rendono sempre...
  • Esplora un universo in espansione con oltre 250 titoli tra giochi, fitness, attività social/multiplayer e...

Da non perdere questa settimana su Techprincess

🎮 Xbox Games Showcase 2024: tantissimi annunci, tra grandi ritorni e novità
💻A Taiwan per toccare con mano i nuovi AI PC di ASUSEd è solo l’inizio
💬Google lancia l’app Gemini in Italia: ecco come provare l’AI su Android e iOS
🧩La strategia di Jansen Huang, il CEO-rockstar: mi ha offerto da bere e chiesto del turismo in Italia
✒️ La nostra imperdibile newsletter Caffellattech! Iscriviti qui
🎧 Ma lo sai che anche Fjona ha la sua newsletter?! Iscriviti a SuggeriPODCAST!
📺 Trovi Fjona anche su RAI Play con Touch - Impronta digitale!
💌 Risolviamo i tuoi problemi di cuore con B1NARY
🎧 Ascolta il nostro imperdibile podcast Le vie del Tech
💸E trovi un po' di offerte interessanti su Telegram!

 

Autore

  • Stefano Regazzi

    Il battere sulla tastiera è la mia musica preferita. Nel senso che adoro scrivere, non perché ho una playlist su Spotify intitolata "Rumori da laptop": amo la tecnologia, ma non fino a quel punto! Lettore accanito, nerd da prima che andasse di moda.

    Visualizza tutti gli articoli

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button