fbpx

           Iscriviti alla nostra                Newsletter!

Mi iscrivo!

BMW ha confermato che la prossima generazione della sua berlina di lusso Serie 7 presenterà quattro motorizzazioni: benzina, diesel, ibrido plug-in e, per la prima volta, una versione completamente elettrica.

Ha rivelarlo nella conferenza stampa annuale del marchio è stato il Presidente del Consiglio di Amministrazione Oliver Zipse,“Tutte i prossimi modelli  della serie 7  saranno basati su un’unica architettura”, ha dichiarato Zipse in una nota pubblicata sul sito Web del marchio. “E la più potente auto della serie 7 sarà completamente elettrica!”.

BMW Serie 7, addio al V12 twin-turbo

Ciò significa che è probabile che la BMW abbandonerà il V12 twin-turbo da 6,6 litri ospitato fino ad oggi nell’ammiraglia della gamma, ovvero la M760li . Con le auto della generazione attuale che dovrebbe uscire di produzione nel 2022, possiamo aspettarci di vedere una nuova Serie 7 nello stesso anno, anche se non è chiaro quali propulsori verranno messi in vendita per primi.

Serie 7
BMW Serie 7 2020

La strategia di BMW, afferma Zipse, significa che “a lungo termine coesisteranno tecnologie di propulsione diverse l’una con l’altra”. Accanto alla Serie 7, quest’anno vedremo la X3 disponibile con quattro tipologie di motori tra cui il nuovo iX3 completamente elettrico (che sarà prodotto in Cina quest’anno ed esportato) insieme alla Gran Coupé i4 e la BMW Serie 4 .

La BMW punta a elettrificare un quarto della sua nuova flotta di veicoli entro il 2021, un terzo entro il 2025 e il 50% entro il 2030. A gennaio e febbraio di quest’anno uno su dieci dei suoi veicoli venduti è stato elettrico, cosa che ha consentito al marchio di guidare il mercato automobilistico elettrificato in Germania con una quota del 21%.

COVID-19, BMW chiude le fabbriche

Per quanto riguarda l’emergenza coronavirus, Zipse ha confermato che BMW chiuderà i suoi impianti europei e sudafricani entro la fine della settimana, mentre lo stessa sorte è prevista anche per i concessionari. L‘interruzione della produzione è prevista per il 19 aprile. 

I


Condividi la tua reazione

Rabbia Rabbia
1
Rabbia
Confusione Confusione
9
Confusione
Felicità Felicità
9
Felicità
Amore Amore
5
Amore
Paura Paura
8
Paura
Tristezza Tristezza
5
Tristezza
Wow Wow
4
Wow
WTF WTF
3
WTF
Carlo Moiraghi

author-publish-post-icon
                   Vuoi rimanere sempre aggiornato?

           Iscriviti alla nostra                     Newsletter!

                                   Tranquillo, ti disturberemo solo
                                      una volta al mese...per ora! 👹
Mi iscrivo!
close-link

           Iscriviti alla nostra                Newsletter!

Mi iscrivo!
close-link