!function(f,b,e,v,n,t,s){if(f.fbq)return;n=f.fbq=function(){n.callMethod? n.callMethod.apply(n,arguments):n.queue.push(arguments)};if(!f._fbq)f._fbq=n; n.push=n;n.loaded=!0;n.version='2.0';n.queue=[];t=b.createElement(e);t.async=!0; t.src=v;s=b.getElementsByTagName(e)[0];s.parentNode.insertBefore(t,s)}(window, document,'script','https://connect.facebook.net/en_US/fbevents.js');
Migliore Box TV

Box Tv Migliore: come rendere smart una televisione


Sia che abbiate una vecchia televisione, dalla risoluzione più accettabile ma senza funzionalità intelligenti, che un televisore sulla carta smart ma dalle prestazioni non abbastanza fluide o con poche app, potreste stare giustamente pensando di acquistare un box TV. Si tratta di un dispositivo, dalle dimensioni più o meno contenute capace, connesso ad una porta HDMI del vostro televisore, di fornirgli un sistema operativo alternativo, adatto alle vostre esigenze. I prezzi variano abbastanza, così come i formati e le funzionalità incluse. Continuate quindi a leggere per scoprire quale, tra quelli da noi selezionati, sia il migliore TV Box per le vostre necessità.

La guida di Tech Princess al Migliore box tv: gli “stick”

Partiamo da una categoria di prodotti che normalmente non associamo all’idea di box TV, ma che lo sono a tutti gli effetti, ovvero gli ‘stick‘. Si tratta di prodotti estremamente compatti ed economici, in genere senza porte o cavi se non per l’HDMI e la ricarica, in grado comunque di dare nuova vita alla nostra televisione. La loro compattezza permette inoltre di portarli facilmente a giro, per usarli su TV di amici e parenti o in vacanza.

NOW TV Smart Stick

migliore tv box NowTV Stick

Tra i primi stick della nostra lista, ve ne proponiamo uno un po’ particolare, ovvero il NOW TV Smart Stick. Legato soltanto alla piattaforma di streaming NOW TV di Sky, non permette quindi di usufruire di nessun altro servizio, con solo la recente eccezione di Netflix, aggiunto in virtù di un accordo tra le due compagnie.

Questo potrebbe sembrare un contro insormontabile, se seguite contenuti legati ad altre piattaforme, ma per molte persone avere Netflix e NOW TV potrebbe essere più che sufficiente. Il catalogo Netflix è, come sappiamo già molto ampio e ricco di contenuti originali, ma quello di NOW TV lo complementa perfettamente: con i pacchetti SportCinemaSerie TV e Intrattenimento, con inclusi i vari canali e programmi Sky da guardare anche on-demand, parliamo in realtà di un’offerta molto vasta e attuale, ricca di prime visioni.

Bisogna poi considerare il prezzo, nettamente più basso di quello delle varie alternative: parliamo infatti di 29.99€ per lo stick, il telecomando e un mese incluso di uno dei pacchetti sopracitati. Se già siete abbonati a questo servizio, o avete intenzione di diventarlo, l’acquisto di questo prodotto è quasi scontato.

[amazon_link asins=’B07GR9MD5S,B07RD5RBKX’ template=’ProductCarousel’ store=’gamspri02-21′ marketplace=’IT’ link_id=’20f98cfc-fc6a-4370-b022-2ad3c494a568′]

Qui trovate i link al sito ufficiale con l’offerta di NOW TV. Se però siete interessati ad usufruire di altri servizi, proseguite con noi nella lettura.

Google Chromecast (normale e Ultra)

migliore tv box chromecast

Passando a prodotti un po’ più completi troviamo il Chromecast di Google. Si tratta di un dispositivo molto semplice ed estremamente compatto, dotato di soltanto un cavo HDMI per collegarsi alla TV ed una porta Micro-USB per essere alimentato (anche da una porta USB della stessa TV). Non è incluso né è necessario un telecomando: basterà infatti che il vostro cellulare (o computer) sia connesso alla stessa rete Wi-Fi del Chromecast per far partire il contenuto desiderato sulla TV.

Da una parte questo è un punto di forza del Chromecast: senza bisogno di installare nessuna applicazione sul dispositivo stesso, da siti Web o app del telefono possiamo aprire un contenuto per poi continuare a guardarlo sulla TV. Netflix, Youtube, Prime Video, Spotify, Twitch: questi è molti altri servizi supportano senza problemi la possibilità di essere ‘trasmessi’ via Chromecast.

Dall’altra questa semplicità è anche una limitazione a livello di interfaccia: non potremmo infatti navigare tra i contenuti direttamente sullo schermo della TV, ma lo dovremo fare dal nostro cellulare. Inoltre, non potendo installare applicazioni o interfacciarci via cavo con il dispositivo, non sono supportati né giochi né chiavette USB con contenuti scaricati.

Migliore TV Box Google

In quanto dispositivo Google, il Chromecast si sposa ovviamente benissimo con il resto dell’ecosistema smart dell’azienda di Palo Alto. Si integra quindi perfettamente con eventuali Google Home o dispositivi Nest già presenti in casa.

Prezzo e disponibilità

Esistono due versioni di Chromecast: quella base, con un prezzo di listino di 39,00€ (ma spesso in offerta in bundle proprio con i dispositivi Google Home) e capace di supportare solo fino a 1080p 60fps, e quella Ultra, a 79€ e capace di supportare streaming 4K HDR. L’Ultra, proprio per questa capacità, è anche dotato di una porta Ethernet per collegarsi ad Internet. Nessuno dei due modelli è disponibile su Amazon, in quanto concorrenti di un altro prodotto che vedremo tra poco, ma li potete trovare direttamente sul sito ufficiale di Google o presso i maggiori rivenditori di elettronica.

Amazon Fire TV Stick (normale e 4K Ultra HD)

Migliore TV Box Amazon Fire TV Stick

Come anticipato, c’è un motivo per cui i prodotti di Google non sono disponibili su Amazon: è perché quest’ultima, ormai autrice di un espanso ecosistema legato ad Alexa e ai prodotti Echo, già vende una sua versione di ‘Smart Box TV’. Stiamo parlando dell’Amazon Fire TV Stick, un dispositivo sotto molti punti di vista simile al Chromecast, ma con qualche sottile e importante differenza, differenze che lo rendono in realtà più somigliante ad un TV box tradizionale.

Innanzitutto, se l’ingombro è comunque ridotto, lo Stick di Amazon è dotato di un suo telecomando, per controllarlo senza bisogno del cellulare. Avremo poi una vera propria interfaccia navigabile, con un’ampia scelta di applicazioni da scaricare (tra cui anche giochi). La memoria è forse un po’ piccola (solo 8GB, non espandibili) e rimane il fatto di non avere porte USB, ma per il prezzo e le dimensioni contenute rimane un compromesso accettabile. Entrambi i modelli sono almeno collegabili ad internet via Ethernet, tramite un accessorio da acquistare a parte.

Migliore TV Box Amazon

Il telecomando include inoltre un microfono per interagire con la TV proprio tramite Alexa. Questo permette anche l’integrazione con prodotti smart home di molte marche, da Philips Hue ad Arlo a Netatmo. Manca però la possibilità, nativamente, di ‘trasmettere’ contenuti da un altro dispositivo alla Fire TV. L’unico tipo di interazione possibile con il nostro cellulare è, attraverso l’applicazione ufficiale, usandolo come telecomando.

Prezzo e disponibilità

Entrambi i modelli di Amazon Fire TV Stick sono disponibili, ovviamente sul Amazon, a 39,99€ per la versione base e a 59,99€ per la versione 4K Ultra HD. Si tratta di prezzi molto competitivi se paragonati a quelli di Google, ma, soprattutto se cercare un prodotto più completo, forse non sufficientemente bassi. Proseguiamo quindi.

[amazon_link asins=’B07PW9VBK5,B07PVCVBN7′ template=’ProductCarousel’ store=’gamspri02-21′ marketplace=’IT’ link_id=’66086d56-1ea8-487d-9671-557c0eb94320′]

La guida di Tech Princess al Migliore TV Box: i box

Cerchiamo ora di scoprire qual è il migliore TV box considerando quelli tradizionali, ovvero quegli scatolotti un po’ più ingombranti degli stick, ma dotati di più funzionalità, porte e di solito potenza. I prezzi ovviamente salgono di conseguenza, anche se esiste comunque una certa variabilità dei prezzi capace di soddisfare tutti i gusti.

Mi Box S 4K

Migliore TV Box Mi Box S 4K

Il primo tra i box selezionati è il Mi Box S 4K di Xiaomi. Si tratta di un box TV con sistema operativo Android TV estremamente completo sotto praticamente ogni punto di vista. Integra al suo interno la funzionalità Chromecast, con cui quindi è possibile riprodurre contenuti direttamente dal cellulare. È dotato però anche di un telecomando con integrato un microfono per interagire con Google Assistant, rendendolo di fatto un hub per la propria smart home, ed è possibile installare al suo interno un sacco di giochi ed applicazioni direttamente dal Play Store.

L’interfaccia è pulita e fluida, con una differenza notevole rispetto agli stick o ad altri box Android TV di marche meno note. Oltre all’alimentazione e all’attacco HDMI, è inclusa anche una presa USB, per riprodurre contenuti da chiavetta o da hard-disk o per collegare una periferica esterna, e un’uscita audio, per riprodurre sul suono direttamente tramite casse esterne.

Come suggerisce in parte anche il nome, Mi Box S 4K supporta la riproduzione 4K UltraHD HDR e gli standard audio Dolby AudioDTS 2.0 Surround Sound. E tutto questo ad un prezzo estremamente basso: parliamo infatti di soli 59.99€ attualmente su Amazon, meno della versione Ultra del Chromecast. Un’offerta veramente conveniente e difficilmente superabile in termine di rapporto/qualità prezzo.

[amazon_link asins=’B07DPQVJ5B’ template=’ProductCarousel’ store=’gamspri02-21′ marketplace=’IT’ link_id=’925acc1a-46dd-4f36-ba98-91558e53c05e’]

Se proprio dobbiamo trovare dei difetti a questo prodotto, abbiamo da una parte comunque una certa carenza in termini di porte, e dall’altra si tratta di una macchina relativamente poco potente e quindi non adatta a giocare. Per questo ci pensa il nostro prossimo prodotto.

NVIDIA SHIELD TV (normale e Pro)

migliore tv box nvidia shield TV

Uno dei box TV Android più avanzati a disposizione sul mercato è senza dubbio l’NVIDIA SHIELD TV. L’azienda, famosa per le sue schede grafiche, ha infatti creato un prodotto con tutti i pregi del Mi Box S 4K (tra cui la funzione Chromecast e l’accesso al Google Play Store) ma con abbastanza potenza di calcolo da poter far girare titoli di alto livello.

Entrambi i modelli supportano la risoluzione 4K e gli standard Dolby VisionDolby Atmos. Condividono anche un presa HDMI 2.0 e una Gigabit Ethernet, mentre si differenziano per la presenza di uno slot MicroSD (su quella base) e di due porte USB 3.0 di tipo A (su quella Pro).

Entrambe le versioni sono dotate di un processore Processore NVIDIA Tegra X1 e di una GPU da 256 Core, ma si differenziano per la RAM: 2GB per la versione base e 3GB per la Pro. Su entrambi i modelli troviamo poi il supporto per Wi-Fi 802.11ac 2×2 MIMO 2.4 GHz e 5 GHz e Bluetooth 5.0 (anche Low Energy).

A livello software, entrambi i sistemi arrivano con a bordo Android TV 9.0 ed il supporto sia a Google Assistant che ad Alexa: un prodotto quindi perfettamente integrabile con qualunque soluzione di smart home. L’interazione con l’assistente vocale prescelto è possibile direttamente dallo SHIELD Remote, il telecomando in dotazione dotato anche di bottoni retroillumanti localizzatore integrato per non perderlo in giro per casa.

NVIDIA GeForce Now Migliore Box TV

Visto il focus sul gaming, NVIDIA ha deciso di non affidarsi solo al catalogo del Google Play Store. Sono infatti disponibili due servizi di game streaming: NVIDIA GameStream, per trasmettere da un proprio PC dotato di scheda grafica NVIDIA i giochi locali, e NVIDIA GeForce NOW, per una vera esperienza di cloud gaming. Ovviamente lo SHIELD è più che capace anche di gestire classiche applicazioni di streaming video come Netflix, YoutubeAmazon Prime Video.

Prezzo e disponibilità

Data la grande quantità di feature, anche la fascia di prezzo dell’NVIDIA SHIELD TV si stacca dal resto della concorrenza: parliamo di 159,99€ per la versione base e di 219€ per la versione Pro. Un prezzo sicuramente alto, ma che garantisce di stare ottenendo il meglio del meglio in termini di box TV ed esperienza di gioco.

Apple TV (HD e 4K)

migliore tv box apple tv

Parliamo infine di un prodotto che fa un po’ storia a sé, indubbiamente il migliore TV box per chi vive all’interno dell’ecosistema di Apple. Stiamo parlando del box Apple TV, nelle sue due versioni HD e 4K. Come si evince dal nome, la prima supporta un’uscita video solo fino a 1080p, la seconda, più recente, arriva invece fino a 4K HDR.

Per il resto, a parte la colorazione, non parliamo di prodotti terribilmente diversi tra di loro: ovviamente il box 4K è leggermente più veloce di quello HD, grazie al suo processore A10X (l’HD ha un processore A8), ma non è una differenza considerevole. Anche a livello di porte, in entrambi abbiamo solo l’uscita HDMI e la presa Ethernet (nella versione HD c’è una presa USB-C, ma è solo per interventi di assistenza).

Fin qui, nulla di particolarmente eccezionale, soprattutto rispetto ai box Android visti fino ad ora. Sicuramente classiche app come Netflix e Youtube sono gestite senza problemi, ma senza neanche particolari vantaggi. Ma ci sono due aspetti molto interessanti, legati appunto al mondo Apple di cui potreste far parte: innanzitutto, con l’acquisto di entrambi è incluso un anno di Apple TV+ (incluso in realtà con l’acquisto di qualunque nuovo dispositivo Apple dal sito ufficiale). Si tratta di qualcosa che poi potrete sfruttare anche con altri dispositivi, come un iPhone o un iPad, dovunque e comunque.

L’altro aspetto molto interessante, per i gamer ma anche e soprattutto per i casual gamer, è il nuovo servizio ad abbonamento Apple Arcade, con più di 100 titoli nuovi e di qualità a disposizione. Oltre ad essere disponibili per dispositivi iOSiPadOS, infatti, questi giochi arriveranno anche per tvOS, il sistema operativo di Apple TV. E se magari il telecomando incluso (completo ma un po’ frustrante da utilizzare a causa della sua interfaccia touch) non vi sembra particolarmente adatto per giocarenessuna paura: è da poco infatti arrivato il supporto per controller Bluetooth come quelli dell’Xbox e della PS4.

Disponibilità e prezzo

Ovviamente, visto che si parla di Apple, questi dispositivi non sono affatto economici: parliamo di 159€ per Apple TV HD con 32GB di storage e 199€ 219€ per Apple TV 4K con rispettivamente 32GB 64GB di storage. Cifre considerevoli, ma che potrebbero essere giustificate se già tutti i vostri dispositivi fanno parte dell’ecosistema della mela o se siete interessati ai servizi esclusivi in arrivo.

[amazon_link asins=’B075R9CHSD,B075RBFS1K’ template=’ProductCarousel’ store=’gamspri02-21′ marketplace=’IT’ link_id=’e3610adb-2160-4a9c-abbe-62b6e4fe0ed9′]


Giovanni Natalini

Ingegnere Elettronico prestato a tempo indeterminato alla comunicazione. Mi entusiasmo facilmente e mi interessa un po' di tutto: scienza, tecnologia, ma anche fumetti, podcast, meme, Youtube e videogiochi.
                   










 
Sì, iscrivimi alla newsletter!
close-link