fbpx
NewsTech

Anche Cam.TV ha la sua Mastercard: tutto quello che dovete sapere sulle CAM CARD

Cam.TV, start-up italiana di condivisione di contenuti, lancia la sua prima carta di debito per i pagamenti al di fuori del proprio circuito digitale

Il social network Cam.TV ha reso finalmente disponibile la carta di debito CAM CARD, il cui scopo è quello di permettere agli utenti della piattaforma di recarsi presso qualsiasi bancomat e ritirare il denaro corrispondente alla criptovaluta guadagnata sul sito; ovviamente anche i pagamenti online sono disponibili.

Ma facciamo un passo indietro per capire di cosa stiamo parlando.

Cos’è Cam.TV

Cam.TV è una start-up digitale italiana, con sede in Friuli Venezia Giulia, lanciata nel giugno 2018 il cui scopo è quello di creare una piattaforma di condivisione del sapere: chiunque abbia un talento o una qualsiasi conoscenza, in qualsiasi ambito, che ritiene possa essere utile al prossimo, tramite il social network “abbinato” è in grado di diffondere i propri contenuti che saranno poi remunerati tramite “likes”.

Remunerati” è il termine corretto perché su Cam.TV ogni like diventa denaro vero spendibile: ogni qualvolta si esprima un apprezzamento verso un contenuto, il like donato, che è associato alla criptovaluta LKS, potrà essere convertito in euro e raccolto nell’e-wallet della persona che sta ricevendo tale apprezzamento.

1 like equivale a 0,01€

La piattaforma di Cam.TV

Dopo diversi mesi di continua sperimentazione, oggi Cam.TV è un po’ più di un semplice social network nel senso che il cliente trova all’interno della piattaforma tutta una serie di funzionalità che, generalmente, si trovano su piattaforme diverse, come per esempio:

  • mostrare un servizio o un prodotto
  • pagare
  • rapportarsi col cliente
  • funzionalità sito web
  • social network
  • blog
  • e-learning
  • e-commerce

e così via.

Il cuore del progetto, da cui il nome, è proprio la possibilità di effettuare chat e videocall che permettono conversazioni criptate e offrono un sistema di pagamento integrato.

La criptovaluta raccolta da queste interazioni viene quindi accumulata nell’e-wallet dell’utente: può essere convertita in euro e usata sia nei circuiti digitali oppure all’esterno, tramite la carta di debito CAM CARD.

La CAM CARD

La CAM CARD non è nient’altro che una carta di debito (del circuito Mastercard che, come tutte le carte di debito/credito, permette di ritirare denaro contante da un qualsiasi sportello bancario, oltre che, ovviamente, eseguire pagamenti on-line.

Fornita gratuitamente ai Founder President (i sostenitori che hanno contribuito di più durante la campagna di crowdfounding) è ora disponibile per tutti gli utenti che ne facciano richiesta, tramite una quota di attivazione.

Matteo Bonanni

Musicista di professione e malato di tecnologia per indole, mischio sempre musica e tecnologia senza soluzione di continuità perché mi piace circondarmi di cianfrusaglie tecnologiche mentre faccio tutto il resto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button