fbpx
CulturaSpettacoli

La casa di carta, in arrivo uno spin-off dedicato a Berlino

Netflix ha annunciato uno spin-off de La casa di carta, dedicato uno dei suoi personaggi più amati

La casa di carta è giunta al suo finale. Una delle serie TV più amate della piattaforma di streaming Netflix giunge a conclusione il 3 dicembre, con l’ultima parte della sua conclusione. Come spesso capita in questi casi però, la fine di una storia non significa la chiusura totale di un universo narrativo. E così Berlino, uno dei personaggi de La casa di carta che ha conquistato più fan, diventerà presto protagonista di un’avventura tutta sua.

La casa di carta, in arrivo uno spin-off dedicato a Berlino

Nel corso di un evento dedicato proprio alla celebre serie TV spagnola, tenutosi a Madrid e trasmesso in streaming in tutto il mondo, Netflix ha annunciato questo nuovo progetto. Si tratta di quello che in gergo televisivo si definisce “spin-off”, ovvero un progetto che nasce da una costola di uno più ampio. E così, dopo averlo visto insieme ai suoi compagni ladrones ne La casa di carta, potremo vedere Berlino anche da solista.

L’idea di uno spin-off basato sullo show di culto era nell’aria da diverso tempo. A lungo si è infatti parlato di un progetto di questo tipo, i cui dettagli però non sono mai arrivati al pubblico. Sicuramente l’idea di incentrarlo su questo personaggio era tra le più quotate comunque. Dopotutto, già dopo la prima stagione, gli autori hanno fatto di tutto per riportare in qualche modo Berlino nella serie, sfruttando ogni espediente possibile, proprio per via del suo carisma che ha conquistato gli spettatori.

Si tratterà con tutta probabilità di un prequel, che ci racconterà la parte del passato del personaggio che ancora non conosciamo. Difficilmente però si tornerà troppo indietro nel tempo: tra i pochi dettagli già annunciati, c’è il ritorno di Pedro Alonso, suo interprete ne La casa di carta. Niente “giovane Berlino” quindi, anche se è probabile che scopriremo di più sulla sua infanzia e cosa l’abbia portato a scegliere la carriera da criminale.

Cosa ne pensate? Siete curiosi di rivedere questo personaggio in una versione finalmente da protagonista completo? Quali segreti pensate possa ancora nascondere nel suo passato? L’appuntamento al momento è fissato al 2023, quando questo nuovo spin-off farà il proprio debutto su Netflix.

Offerta
Funko Pop! TV Casa De Papeled Berlin, Assorted Model - Money...
  • OGGETTO DA COLLEZIONARE CON DIMENSIONE IDEALE - Con un'altezza di circa 9,5 cm, questa mini statuetta in vinile si...
  • MATERIALE VINILE PREMIUM - Realizzato in vinile resistente e di alta qualità, questo oggetto da collezione è costruito...
  • REGALO PERFETTO PER GLI FANS DI MONEY HEIST - Ideale per le vacanze, i compleanni o le occasioni speciali e come regalo,...

Da non perdere questa settimana su Techprincess

🎮 Xbox Games Showcase 2024: tantissimi annunci, tra grandi ritorni e novità
💻A Taiwan per toccare con mano i nuovi AI PC di ASUSEd è solo l’inizio
💬Google lancia l’app Gemini in Italia: ecco come provare l’AI su Android e iOS
🧩La strategia di Jansen Huang, il CEO-rockstar: mi ha offerto da bere e chiesto del turismo in Italia
✒️ La nostra imperdibile newsletter Caffellattech! Iscriviti qui
🎧 Ma lo sai che anche Fjona ha la sua newsletter?! Iscriviti a SuggeriPODCAST!
📺 Trovi Fjona anche su RAI Play con Touch - Impronta digitale!
💌 Risolviamo i tuoi problemi di cuore con B1NARY
🎧 Ascolta il nostro imperdibile podcast Le vie del Tech
💸E trovi un po' di offerte interessanti su Telegram!

 

Via
ANSA

Autore

  • Mattia Chiappani

    Ama il cinema in ogni sua forma e cova in segreto il sogno di vincere un Premio Oscar per la Miglior Sceneggiatura. Nel frattempo assaggia ogni pietanza disponibile sulla grande tavolata dell'intrattenimento dalle serie TV ai fumetti, passando per musica e libri. Un riflesso condizionato lo porta a scattare un selfie ogni volta che ha una fotocamera per le mani. Gli scienziati stanno ancora cercando una spiegazione a questo fenomeno.

    Visualizza tutti gli articoli

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button