fbpx
CES 2021

CES 2021: tutto quello che c’è da sapere sulla fiera più tech dell’anno
Il CES 2021, una delle fiere più importanti dell'anno, sta per iniziare: che novità ci aspettiamo dalle aziende più conosciute?


Il CES 2021, una delle fiere più importanti di elettronica e la prima dell’anno solare, è alle porte. Durante l’evento – che inizia ufficialmente lunedì 11 e si conclude giovedì 14 gennaio e si terrà interamente in versione digitale – saranno anticipate le novità tecnologiche che interesseranno tutto l’anno.

Al CES 2021 partecipano i più grandi produttori del settore tech come AMD, Intel, Asus, LG, Microsoft, Samsung, Sony e tantissimi altri, ma anche piccoli aziende o startup che sfruttano la fiera per farsi conoscere. Durante l’evento si terranno conferenze stampa in streaming in cui si annunceranno tutte le novità del 2021, tra nuovi prodotti e progetti futuri.

CES 2021: cosa ci aspettiamo da uno degli eventi più importanti dell’anno

Hisense_CES 2020

Quest’anno il CES 2021 sarà svolto interamente in diretta streaming a causa dell’emergenza sanitaria che sta interessando tutto il mondo. È uno stravolgimento vero e proprio, poiché solitamente ogni anno l’evento ospita a Las Vegas migliaia di aziende, grandi e piccole, con quasi 200mila visitatori e si tratta di una vetrina molto importante per i brand. Una rampa di lancio che ora diventa interamente digitale, senza la possibilità di stringere nuove partnership, aumentare la propria visibilità come startup, ma sicuramente altrettanto bella e attesa per tutti gli appassionati che attendono l’inizio dell’anno per scoprire tutte le novità dei prossimi dodici mesi.

Durante gli eventi e le conferenze stampa in live streaming di quest’anno ci si aspetta di sentir parlare dei prossimi smartphone, PC e laptop, droni, speaker, le prossime TV 4K e 8K e tutte le future innovazioni che interesseranno il 2021. Inoltre la CTA, che è la società che organizza la fiera, ha affermato che creerà una sala espositiva virtuale in cui i vari brand potranno mostrare i loro prodotti e rispondere alle domande di partecipanti e rivenditori. Secondo quanto riportato, gli espositori potranno tenere delle piccole riunioni con un massimo di 30 persone alla volta per poter conversare in tempo reale.

I professionisti del settore e i media possono registrarsi presso il sito ufficiale del CES per poter partecipare alle varie conferenze che si svolgono sulla piattaforma al prezzo scontato di 149 dollari, che nei giorni imminenti al CES passerà a 499 dollari.

CES 2021, quando si svolge?

Originariamente annunciato a partire dal 6 gennaio, il CES 2021 partirà ufficialmente lunedì 11 gennaio e terminerà giovedì 14, ma alcune conferenze si svolgono già i giorni precedenti. Il primo giorno, l’11 gennaio, è il “media day”, in cui tantissime aziende terranno la loro conferenza stampa. Qui saranno annunciati molti nuovi prodotti e i brand sfrutteranno i giorni successivi per mostrare le novità annunciate attraverso delle demo online. Ci saranno anche dei keynote, come quello di General Motors, Microsoft, Verizon e molti altri che potete trovare qui.

Il programma del “media day” di lunedì 11 gennaio (con fuso italiano):

  • 13 – 13.30: Hisense
  • 14 – 14.30: LG Electronics e Bosch
  • 15 – 15.30: Samsung
  • 16 – 16.30: Panasonic, Philips e Skyworth
  • 17 – 17.30: Canon, TCL e Mercedes-Benz
  • 18 – 18.30: Magna International e Kohler
  • 19 – 19.30: Intel/Mobileye
  • 20 – 20.30: OMRON Healthcare
  • 21 – 21.30: Caterpillar e “CTA’S 2021 Tech Trends to Watch”
  • 22 – 22.30: Schneider Electric (i prodotti presentati, purtroppo, non saranno disponibili per il mercato italiano) e Taiwan Tech Arena
  • 23 – 23.30: Sony

Cosa ci aspettiamo dalle varie aziende?

Come anticipato, il CES è una vetrina importantissima che permette alle aziende di annunciare, presentare o mostrare tutti i nuovi e futuri prodotti, compresi dei prototipi, progetti o intenzioni future. Per molti è un trampolino di lancio e per le aziende più conosciute è semplicemente un’anticipazione di tutto ciò che ci aspetta durante l’anno. Solitamente i brand che partecipano sono moltissimi: vediamo cosa ci aspettarci da quelli più conosciuti.

Hisense al CES 2021

Nel 2020 Hisense ha presentato dei nuovi modelli di Laser TV, alcune TV ULED, e una nuova tecnologia DualCell che combina due pannelli TV per un maggiore contrasto.

Quest’anno ci aspettiamo altre Laser TV aggiornate e magari dei pannelli quantum dot di fascia media.

LG al CES 2021

LG schermo OLED flessibile CES 2021

Anche LG solitamente sfrutta l’evento per lanciare le sue nuove TV. Ci aspettiamo quindi l’annuncio di nuovi televisori OLED, soprattutto per la serie GX, oltre al nuovo display Bendable CSO dedicato ai gamer che può passare da monitor curvo a piatto premendo semplicemente un bottone.

LG potrebbe anche annunciare l’arrivo ufficiale dei suoi nuovi pannelli OLED arrotolabili della Signature Series OLED R e sicuramente darà qualche informazione in più riguardo i suoi display OLED trasparenti di cui si vocifera molto nell’ultimo periodo.

Durante il CES 2021 ci sarà spazio anche per gli elettrodomestici, infatti LG presenterà i nuovi frigoriferi InstaView, con funzionalità e design rinnovati. Non è escluso che possa anche presentare dei nuovi notebook.

Samsung al CES 2021

Adaptive Picture tv 8k samsung

Samsung ha sempre sfruttato il CES per dare grande spettacolo con i suoi televisori di altissima qualità. Infatti negli ultimi anni durante l’evento ha lanciato i suoi ultimi televisori QLED, dei prototipi di schermi, e altre innovazioni tecnologiche.

Quest’anno ci aspettiamo una gamma di TV 8K ancora più ampia, e forse – come per LG – notizie in più riguardo un futuro televisore trasparente. Molto probabilmente annuncerà anche delle nuove soundbar, come fa ogni anno, magari con l’Assistente Google o Alexa integrati e più opzioni di connettività rispetto ai modelli precedenti.

Panasonic e Philips al CES 2021

Da Panasonic ci si può aspettare il modello rinnovato dei suoi auricolari con cancellazione del rumore presentati al CES 2020. Con molta probabilità sfrutterà l’occasione anche per annunciare i suoi nuovi televisori di fascia alta, e magari dare qualche informazione aggiuntiva su dei possibili nuovi OLED di fascia media.

Secondo quanto riportato da una fonte di techradar.com, Philips non presenterà alcuna nuova TV al CES di quest’anno, quindi non resta che attendere la sua conferenza per scoprire tutte le novità.

Sony al CES 2021

sony wh-1000xm4 cuffie annuncio

Sony è un’altra protagonista affezionata alla fiera di Las Vegas, ma non ci sono notizie chiare su cosa presenterà. Ha da poco rilasciato le nuove cuffie WH-1000XM4 con cancellazione del rumore ed è improbabile vedere un altro modello di cuffie del genere al CES 2021. Probabilmente, però, potrebbe lanciare dei nuovi auricolari true wireless, i successori dei WF-1000XM3.

Inoltre l’azienda potrebbe presentare dei nuovi televisori OLED o delle nuove soundbar.

AMD, Intel e Asus

Le due aziende non hanno rilasciato alcuna informazione sui loro piani per il CES. AMD, all’interno della sua conferenza probabilmente annuncerà qualche informazione sui nuovi chip Ryzen per i laptop di nuova generazione, e le sue future tecnologie. Anche Intel potrebbe parlare dei suoi nuovi processori dedicati al gaming, quelli per i PC business e per i server.

Asus terrà la sua conferenza il 12 gennaio e, tramite il suo account twitter, ha annunciato che presenterà dei nuovi notebook da gaming della sua famosa serie TUF e un nuovissimo Asus ROG X13.

Gli smartphone e le fotocamere al CES 2021

Raramente la fiera di gennaio vede il debutto di nuovi smartphone, visto il Mobile World Congress (MWC) interamente dedicato ai telefoni che si svolge circa un mese dopo. Questo non vuol dire, però, che non possano esserci annunci al CES di quest’anno, visto ciò che è accaduto nel passato. All’evento del 2019, infatti, debuttò il Flexpai Royole, il primo smartphone pieghevole che fu mostrato un mese prima del Galaxy Fold. Anche TCL ha sfruttato in passato il CES per mostrare i suoi smartphone della serie 10 e Samsung ha dedicato uno spazio a dei nuovi modelli di fascia media o bassa, come il Galaxy A51 e il Samsung Galaxy S10 Lite. Quindi anche quest’anno potremmo vedere dei nuovi smartphone economici presentati da varie aziende.

Il CES non è un terreno molto fertile nemmeno per il lancio delle nuove fotocamere, che solitamente avviene in eventi separati e indipendenti. Ma lo slittamento di alcune presentazione a causa della pandemia potrebbe portare ad annunci che inizialmente erano previsti per la fine del 2020. Secondo alcuni rumors potremmo vedere qualche anticipazione dei modelli Canon EOS M50 Mark II, Nikon Z9 e Sony A5. Potrebbero essere anche presentati nuovi droni e action camera da parte di GoPro, Insta360 o DJI.

Noi di Tech Princess seguiremo tutte le novità presentate durante i giorni del CES 2021, che potete leggere visitando questa pagina.


Sara Grigolin

Amo le serie tv, i libri, la musica e sono malata di tecnologia. Soprattutto se è dotata di led RGB.