fbpx
NewsVideogiochi

Nuova class action per il problema dei Joy-Con della Nintendo Switch

La nuova class action arriva da Seattle

Ancora problemi per Nintendo e la causa è ancora una volta il problema del drift dei Joy-Con della Nintendo Switch, la popolarissima console con cui la casa nipponica sta riscuotendo enorme successo in tutto il mondo. Il problema del drift dei Joy-Con di Nintendo è già noto da alcuni anni ed oggi torna di attualità. Un gruppo di utenti, infatti, ha avviato una class action nei confronti di Nintendo.

Ancora una class action per i Joy-Con di Nintendo

Arriva da Seattle una nuova class action legata al problema del drift dei Joy-Con della Nintendo Switch. Il difetto tecnico sta causando diversi problemi a Nintendo che già deve fare i conti con alcune class action attive negli USA (l’ultima prima di quella di questa settimana risale ad ottobre, in California).

Il caso andrà avanti e potrebbe costringere la casa nipponica a dover far fronte ad un ulteriore danno economico. Al momento, infatti, ci sono diverse class action avviate sulla questione. La prima è stata presentata lo scorso anno.  Secondo il team di avvocati che sta portando avanti la nuova class action, Nintendo, pur essendo a conoscenza del problema, non ha fornito le giuste informazioni ai consumatori.

Riparazione gratuita in caso di drift

Il problema del drift dei Joy-Con, che causano un movimento involontario dei personaggi o del cursore, è noto da tempo. Nintendo ha avviato un programma di riparazioni gratuite per tutti gli utenti che riscontreranno il problema. Da notare, inoltre, che anche la Switch Lite, in alcuni modelli, ha registrato problemi simili.

Nintendo Switch - Grigio - Switch [ed. 2019], Schermo da 6,2...
  • La confezione contiene: console, base per Nintendo Switch, un Joy-Con sinistro (grigio), un Joy-Con destro (grigio),...
  • La trasportabilit? di una console portatile si combina con la potenza di una console casalinga
  • Schermo da 6, 2 pollici di tipo capacitivo multi-touch

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button