fbpx
HardwareNewsTech

Qualcomm starebbe lavorando ad una console portatile simile a Nintendo Switch

Avrebbe CPU Qualcomm Snapdragon e sarebbe basata su Android 12

Secondo quanto riferito da Android Police e XDA, Qualcomm starebbe pensando di entrare nel mondo delle console portatili con un dispositivo simile a Nintendo Switch, ma basato su Android. Il dispositivo sarebbe alimentato da un processore Qualcomm Snapdragon e potrebbe raggiungere gli scaffali entro il prossimo anno.

Qualcomm vuole entrare nel mondo delle console portatili in stile Nintendo Switch

Qualcomm sta lavorando ad una console portatile molto simile a Nintendo Switch. O almeno questo è ciò che riferisce Android Police, che afferma di aver visto delle immagini. La console portatile di Qualcomm sarebbe dotata di controller removibili, simili ai Joy-Con, oltre ad uno slot per schede SD, Android 12 e connettività 5G. Come conferma anche Mishaal Rahman, il caporedattore di XDA, la batteria dovrebbe essere da ben 6000 mAh.

Sebbene le dimensioni non siano chiare, Rahman ha scritto un tweet dove afferma che lo schermo potrebbe essere da 6,65 pollici, con una risoluzione di almeno 1080p. La Switch ha invece uno schermo da 6,2” a 720p. Rahman ha anche ipotizzato la presenza di una ventola per mantenere basse le temperature anche nelle sessioni di gioco più intense.

Il dispositivo non sembra altro che un grande smartphone con dei controller e raffreddamento attivo e molti sono titubanti. C’è da dire che anche Switch ha lo stesso aspetto, ma ha una libreria di giochi ed esclusive che spinge gli utenti a utilizzarla dopo anni dal suo rilascio. Su Android invece è già possibile giocare, dagli emulatori retrò a Fortnite, e Qualcomm si dovrà impegnare per dare agli utenti un motivo valido per giocare su un dispositivo separato piuttosto che sul loro solito smartphone.

Android Police riporta che Qualcomm avrebbe stimato un prezzo di vendita di circa 300 dollari per questa nuova console, che sembra un po’ basso considerando gli smartphone attualmente presenti sul mercato e dotati di uno processore Snapdragon di punta. C’è anche da dire che non si sa se davvero questo prodotto vedrà la luce. Secondo le fonti, infatti, mancherebbe più di un anno al termine del progetto e nel frattempo possono cambiare molte cose. Non resta che attendere gli sviluppi futuri, magari insieme ad alcune immagini in anteprima.

Xiaomi Mi 11 5G Smartphone 8 GB + 256 GB, Display WQHD+...
  • Diventa un regista con Mi 11 5G grazie all'intelligenza artificiale avanzata
  • Con il sensore cinematografico da 108MP, la fotocamera frontale da 13MP, il grandangolo da 123° e la fotocamera...
  • Il display AMOLED da 6.81” a 120Hz, la risoluzione WQHD+ , l'HDR10+ e l'audio firmato Harman Kardon si uniscono per...
Via
The Verge

Sara Grigolin

Amo le serie tv, i libri, la musica e sono malata di tecnologia. Soprattutto se è dotata di led RGB.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button