fbpx
CulturaNews

Studenti universitari e alimentazione: ecco i cibi preferiti secondo Deliveroo

Ottobre significa per moltissimi ragazzi il ritorno alle lezioni universitarie, abbandonando alle proprie spalle i pranzi e cene gustati in giro per il mondo o più semplicemente cucinati dalle loro mamme per coloro che hanno passato il periodo di vacanza nei propri luoghi di origine.

E ora che si ritorna in città, come affrontare il nuovo anno accademico? Una risposta semplice e gustosa la dà DeliverooPare infatti che il trend del food delivery sia davvero un grande alleato degli studenti: gli ordini a pranzo crescono del 38% quando gli studenti ritornano all’Università e i cosiddetti “comfort food”, come gli hamburger, crescono del  28% circa durante le sessioni di esami (si sa, c'è bisogno di conforto almeno nel cibo, quando lo studio si fa pesante).

Ma cosa mangiano gli studenti dei vari atenei italiani? Deliveroo ha indagato ed evidenziato le differenze tra alcuni dei principali atenei e città, partendo da nord e scoprendo le abitudini alimentari a Milano. Qui gli studenti che frequentano la Bocconi optano per tradizionali sushi, specialità americane e la cucina thailandese, mentre al Politecnico si evidenzia particolare interesse per gusti più esotici come la cucina libanese, i sapori vietnamiti o le prelibatezze indiane.

Scendendo a sud, incontriamo i gusti della capitale, Roma, dove gli iscritti alla Luiss amano provare piatti esotici, in modo particolare la cucina thai e quella peruviana. La maggior parte degli studenti di questa area mostra tuttavia un gusto prevalente per il cibo italiano tradizionale, una situazione simile anche per chi frequenta La Sapienza, dove però si affiancano anche hamburger e tipici piatti made in USA.

La tradizione italiana però viene abbracciata anche dagli studenti torinesi, in modo particolare quelli del Politecnico, senza disdegnare hamburger e specialità messicane come i burrito, i gusti venezuelani e i sapori della cucina greca. Amano poi spesso ordinare un gelato sfizioso a tarda serata, per terminare al meglio la propria giornata.

E voi, quale sarà la prossima prelibatezza che ordinerete su Deliveroo?

Tags

Francesca Sirtori

Indielover, scrivo da anni della passione di una vita. A dispetto di tutti. Non fatevi ingannare dal faccino.
Next Article
Close

Adblock Rilevato

Considera di supportarci disabilitando il tuo adblocker