fbpx
NewsTech

La maggioranza degli italiani desidera un telefono che duri nel tempo

Gli italiani desiderano un telefono di maggiore durata possibile. Questo è quanto emerge dalla recente ricerca di Fly Research, commissionata da HMD Global, la casa degli smartphone Nokia, secondo la quale l’81% dei consumatori vorrebbe smartphone con una maggiore durata, in grado di resistere negli anni.

Durata e utilizzo dello smartphone: i dati dei consumatori italiani

durata dello smartphone

Secondo i risultati, siamo così dipendenti dai nostri smartphone che li tocchiamo una media di 142 volte al giorno, passando 18 ore e 12 minuti a settimana a osservare lo schermo. L’equivalente di guardare le prime due stagioni di Game of Thrones senza soste. Gli italiani passano in media 153 minuti al giorno scrutando lo schermo.

L’uso del cellulare a livello globale è aumentato del 90% negli ultimi 10 anni, con l’83% di noi che ora dichiara di “amare” il proprio dispositivo. Gli smartphone sono diventati uno snodo centrale in tutti gli aspetti della nostra vita: il 43,9% li usa per fare shopping; il 40,4% per monitorare le proprie finanze; il 36% per il fitness, gli allenamenti e il monitoraggio; mentre il 28,9% ora si avvale del proprio telefono per pagare le transazioni.

Ecco come usiamo principalmente i nostri telefoni a livello globale:

  1. Per navigare su internet
  2. Per i social media
  3. Per ascoltare musica 
  4. Per giocare
  5. Per scambiare messaggi 

La fiducia nella tecnologia

La fiducia è un fattore importante quando si sceglie il proprio smartphone: il 36,8% dice che sapere che il proprio telefono è sicuro è molto importante. A livello globale, più della metà (54%) ammette di essere preoccupato di essere truffato, con un sorprendente 42% dei Gen Zers (18-24 anni) che dice di essere già stato vittima di truffe.

Nonostante questo, l’1,8% ammette di aspettare almeno due settimane prima di scaricare gli aggiornamenti di sicurezza. Il 17,7% ignora se il suo telefono dispone degli ultimi security update, lasciandolo vulnerabile alle minacce e agli hacker. Il 6,1% non li scarica affatto credendo che non servano a nulla.

Ecco le cinque principali ragioni per cui gli italiani non scaricano le patch di sicurezza:

  1. Timore che rendano obsoleto il device
  2. Danneggiano il telefono
  3. Lo rallentano 
  4. Occupano troppo spazio
  5. Sono inutili

Se analizziamo per quanto tempo la durata di uno smartphone, in media, aspettiamo 2 anni prima di cambiarlo. Solo il 20% si spinge oltre i tre anni. Nonostante questo, il 50% ammette che vorrebbe tenerlo più a lungo e un terzo (38%) è preoccupato per gli eccessivi rifiuti elettronici prodotti.

Offerta
Nokia X20 - Smartphone 5G Dual Sim, Display 6.67” FHD+,...
  • Novità Smartphone 5G Primavera-Estate 2021.
  • Cattura i dettagli più belli delle cose che ami con la potente fotocamera con ottica Zeiss; quadrupla camera posteriore...
  • Sistema Operativo: Android 11; Nokia X20 ti garantisce 3 anni di aggiornamenti software per essere sempre aggiornato e...

Sara Grigolin

Amo le serie tv, i libri, la musica e sono malata di tecnologia. Soprattutto se è dotata di led RGB.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button