fbpx
far cry 6

Far Cry 6 svelato: tutto quello che sappiamo sul nuovo gioco di Ubisoft
Lo shooter open-world sarà ambientato a Yara, isola sotto il controllo del dittatore Anton Castillo


Far Cry 6 è stato sveltato all’Ubisoft Forward, l’ultimo evento di presentazione dell’azienda. Dopo alcune informazioni trapelate nei giorni scorsi, abbiamo un trailer mozzafiato che vede Anton Castillo, interpretato dal Gus Fring di Breaking Bad e Better Call Saul Giancarlo Esposito, terrorizzare suo figlio durante una rivolta armata nell’isola di Yara, di cui è “el Presidente”. E qualche dichiarazione degli sviluppatori che può farci capire cosa aspettarsi dal gioco che arriverà il prossimo 18 febbraio 2021.

Far Cry 6, tutto quello che sappiamo su ambientazione e trama

Il nuovo gioco di Ubisoft sarà ambientato ai giorni nostri, in un isola inventata chiamata Yara, che però riprende molto dei colori e del “tono” di Cuba (o perlomeno dei film americani ambientati a Cuba). L’isola si sta ribellando a Castillo, piegati dalle sanzioni economiche e dall’isolamento del Paese oltre che dal pugno di ferro di el Presidente. Giocheremo nel ruolo di Dani Rojas, nativo dell’isola che si unirà alla guerilla per le strade e le aree rurali dell’isola, affrontando l’esercito di Castillo.

Un distaccamento totale quindi da Far Cry 5 e dal suo mondo post apocalittico. Il regista del gioco Navid Khavari ha raccontato a GameSpot che “il bello di lavorare su Far Cry è che ogni gioco ha il suo contesto, il suo mondo. Hai piccoli fili che ti collegano ai precedenti giochi ma per noi, pensando a questo videogame, quello che ci ha eccitato è stato immergerci e raccontare una storia su una rivoluzione e una guerilla su un’isola immensa con la sua capitale”

Far cry 6 yara

Yara sarà “il più ambizioso degli open-world”

Gli sviluppatori non hanno voluto rivelare dinamiche del gioco nel dettaglio, anche se hanno parlato volentieri dei risultati tecnologici di questo gioco. Sul quale hanno lavorato per quattro anni.

L’isola sarà il “più ambizioso degli open-world”, alternando elementi grafici e strutture molto differenti fra loro. Potremo esplorare giungle, piccole cittadine sulla costa, pianure coltivate e ambienti cittadini. La capitale di Yara sarà in particolare una novità per Far Cry 6, visto che la serie ha di solito evitato di entrare in città di grandi dimensioni.

far cry 6 yara veicoliDurante il gioco potremo ottenere armi, gadget e veicoli vintage. Inoltre ci sarà la possibilità di assoldare alleati come in Far Cry 5, in particolare per questo titolo ci sarà anche un pitbull chiamato Chorizo.

Per Far Cry 6 tornerà la “voce del protagonista“, permettendo più interazioni durante il gioco e le scene cinematografiche (che speriamo siano tutte della stessa qualità superba del trailer). Come accade per gli ultimi titoli della serie di Assassin’s Creed, ci sarà una versione maschile e una femminile di Dani, del (o della) quale potremo personalizzare l’aspetto.

Uscita ed edizioni speciali

Ubisoft rilascerà Far Cry 6 il 18 febbraio 2021, attraverso l’Epic Game Store e Uplay su PC, Xbox Series X, PlayStation 5 e Google Stadia. Sarà disponibile anche per le console attuali e chi acquisterà il nuovo Far Cry su PS4 o Xbox One potrà aggiornarlo alla nuova generazione senza spendere un euro.

Il gioco arriverà in edizione Standard o in edizione Gold, che avrà anche il season pass. La Ultimate Edition avrà anche il pacchetto “Jungle Expedition”, “Croc Hunter” e Vice” come DLC bonus. La Collector’s Edition avrà tutti i contenuti della Ultimate, oltre alla copertina in metallo, un artbook da 64 pagine, gli sticker, un portachiavi con Chorizo il pitbull, colonna sonora, mappa di Yara e un modello di 72 cm del lanciafiamme “Tostador”.

Da qui a febbraio siamo certi che Ubisoft rilascerà qualche altra informazione su Far Cry 6. Vi terremo aggiornati.

Far Cry 5 - Collector's Father Edition - PlayStation 4
  • Un mondo in evoluzione scegli come contrastare joseph seed e i suoi fanatici seguaci in uno scenario dinamico e...
  • Guida la resistenza contro un culto di fanatici
  • Crea il tuo percorso avrai la massima libertà di andare in qualsiasi direzione: sarai tu a decidere dove, quando e come

Stefano Regazzi

Il battere sulla tastiera è la mia musica preferita. Nel senso che adoro scrivere, non perché ho una playlist su Spotify intitolata "Rumori da laptop": amo la tecnologia, ma non fino a quel punto! Lettore accanito, nerd da prima che andasse di moda.