fbpx
final fantasy vii remake

Final Fantasy VII Remake: ecco la cover Europea


Square Enix rivela finalmente la cover ufficiale europea per Final Fantasy VII Remake, regalandoci anche un nuovo trailer pieno di battaglie.

Final Fantasy VII Remake: una cover che ci aspettavamo

 Oggi Square Enix ha presentato la cover della versione europea di Final Fantasy VII Remake e diverse nuove immagini e grafiche dei personaggi, regalandoci uno sguardo più approfondito all’overworld in cui i protagonisti si impegneranno per affrontare la dispotica Shinra.

Nella cover, il protagonista Cloud Strife osserva, armato della sua iconica Buster Sword, il quartier generale del nemico che ha deciso di abbattere. Tutto ciò non ci è per nulla nuovo, abbiamo infatti già assistito a questa scena e a quest’immagine diversi anni fa.

Le nuove immagini pubblicate riguardano i Sector 7 Slums ed il bar Seventh Heaven. Ancora una volta Cloud, Tifa, Barrett e Aerith si cimenteranno in intense battaglie utilizzando magie e invocazioni, il sistema della Materia, potenti Limit Break e altro ancora. 

È disponibile anche un nuovo video del gameplay in cui Cloud, Tifa e Aerith affrontano un ferocissimo Absodonte. Eccolo fresco di pubblicazione

https://youtu.be/R13Wx49ux5w

Che dire? L’hype è alle stelle, il nuovo sistema di combattimento non ci farà assolutamente rimpiangere l’antico sistema a turni che caratterizzava il titolo originale!

Reminder: la data d’uscita

Per chi lo avesse dimenticato, Final Fantasy VII Remake sarà disponibile su PlayStation 4 a partire dal 03 marzo 2020 con voci in inglese, giapponese, francese e tedesco e sottotitoli in inglese, giapponese, francese, italiano, tedesco, spagnolo e portoghese brasiliano.

 

[amazon_link asins=’B06ZY9MG8J,B07STWVDDV,886355448X,B0791XV7P9′ template=’ProductCarousel’ store=’gamspri02-21′ marketplace=’IT’ link_id=’70123bf8-fdba-4554-b9f7-e8fc3bb3fcff’]

Livio Marino

Sangue siciliano, milanese d'adozione, mi piace essere immerso in tutto ciò che è tech. Passo le giornate dando ordini ad Alexa, Google ed al mio cane, Maverick.