NewsVideogiochi

Resident Evil 2: nuovi dettagli emersi al Tokyo Game Show 2018

Un nuovo filmato e una serie di screenshot mostrati al TGS forniscono dettagli in più sul remake

resident evil 2

Capcom ha approfittato del Tokyo Game Show 2018 per mostrare un nuovo trailer e alcuni screenshot incentrati su Resident Evil 2, remake dello storico capitolo dell’omonima saga risalente al 1998.

La trama alla base di Resident Evil 2

Il remake di Resident Evil 2 riporterà i giocatori nelle atmosfere dell’inquietante Raccoon City, nelle cui vie dovranno vestire i panni di Claire Redfield per aiutarla nella ricerca del fratello Chris. Nonostante la ragazza sia perfettamente in grado di badare a sé stessa in ogni situazione, niente potrà prepararla alla situazione precaria in cui la città versa.

resident evil 2

A fornirle un comodo supporto sarà un poliziotto novellino, Leon S. Kennedy, deciso nonostante i divieti delle autorità di entrare nella cittadina per aiutare il più possibile. Il motto l’unione fa la forza però avrà durata breve: un incidente separerà i due protagonisti, costringendo entrambi a sfruttare le loro abilità per sopravvivere e sconfiggere le mostruose creature che tenteranno di fermarli.

Dettagli classici, ma anche novità

La nuova versione di Resident Evil 2 darà la possibilità sia ai fan della saga sia ai novizi di innamorarsi delle atmosfere firmate Capcom. A permetterlo sarà la presenza di alcuni dettagli caratteristici della saga, uniti a diversi personaggi iconici.

A fare da esempio, come mostrato all’interno del trailer pubblicato al Tokyo Game Show 2018, saranno Sherry Birkin, che farà da compagna a Claire nel suo viaggio all’interno delle fogne al di sotto della città, e Ada Wong, donna misteriosa che porterà Chris ad affrontare una verità molto più grande di quanto pensasse.

  
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

    A fare da spartiacque rispetto al capitolo originale è, invece, l’assenza dello “zapping”. Quest’ultimo è un sistema nato proprio con il titolo del 1998, basato sulla presenza di due storie distinte ma con elementi principali in comune. Giocando la storia con un personaggio e, successivamente, ripetendola con gli altri, questo meccanismo permetteva di sbloccare nuovi dettagli, scelte diverse o dialoghi differenti, perfetti per generare un’esperienza di gioco sempre nuova.

    Il remake non sarà basato su questo sistema di zapping, ma andrà a proporre ad ogni giocatore due campagne completamente diverse e distinte, entrambe ideate per fornire dei punti di vista separati sulla triste vicenda di Raccoon City.

    Quando arriverà il titolo

    Tutti i fan della serie e i nuovi giocatori potranno sperimentare le inquietanti atmosfere del titolo Capcom a partire dal 25 gennaio 2019, quando Resident Evil 2 approderà su PlayStation 4, Xbox One e PC.

    Fonte
    gematsu
    Tags

    Maria Elena Sirio

    Videogiocatrice dall'infanzia, innamorata del fantasy e dell'avventura (ma, soprattutto, di Nathan Drake), con una passione per il disegno, il cinema e le serie tv, che tenta di conciliare tutti questi interessi con la facoltà di Biotecnologie.
    Next Article
    Close

    Adblock Rilevato

    Considera di supportarci disabilitando il tuo adblocker