fbpx
NewsScienza

Firefly, fallito il primo lancio del razzo Alpha: la compagnia spiega cos’è successo

Il razzo Alpha di Firefly è esploso in volo giovedì e domenica la compagnia ha pubblicato un nuovo video e ha fornito maggiori dettagli su cosa è successo. Si trattava del primo volo di test in assoluto di Firefly e la compagnia ha scritto su Twitter che, sebbene il veicolo non abbia raggiunto l’orbita, quel giorno ha segnato un importante passo in avanti per il loro team. “Abbiamo dimostrato che siamo un’azienda in grado di costruire e lanciare razzi.”

Il video del razzo Alpha di Firefly esploso in volo

Alpha, un razzo a due stadi, è decollato dalla base Vandenberg Space Force in California alle 21:59 ET di giovedì, trasportando un carico utile di satelliti privati. Era la prima missione della compagnia, e due minuti dopo il decollo, il razzo ha iniziato a ribaltarsi orizzontalmente, per poi esplodere.

Secondo Firefly, il razzo ha lasciato con successo la rampa di lancio, ma dopo circa 15 secondi di volo il motore 2 si è spento. Il veicolo ha continuato la sua salita ed è stato in grado di mantenere il controllo per circa 145 secondi, ha detto Firefly, ma la salita era lenta perché mancava la spinta di uno dei suoi quattro motori (quello che si è spento).

“Il veicolo ha tentato di mantenere il controllo senza la spinta del motore 2. Alpha è stato in grado di compensare le velocità subsoniche, ma muovendosi verso l’area dove il controllo è più impegnativo, la forza dei tre motori era insufficiente. Il veicolo è andato quindi fuori controllo. Il volo è terminato utilizzando il Flight Termination System (FTS) esplosivo. Il razzo non è esploso in autonomia. ha affermato la compagnia. L’esplosione è quindi stata intenzionale per non recare danni a terra.

Attualmente la compagnia sta cercando di capire come mai il motore 2 si sia spento. Ha affermato che riporterà la causa principale una volta completata l’indagine. “In collaborazione con la FAA e i nostri partner allo Space Launch Delta 30, torneremo con Alpha Flight 2 il prima possibile”, ha twittato la società.

Source
The Verge

Sara Grigolin

Amo le serie tv, i libri, la musica e sono malata di tecnologia. Soprattutto se è dotata di led RGB.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button