fbpx

           Iscriviti alla nostra                Newsletter!

Mi iscrivo!

Samsung Galaxy Fold è il primo pieghevole a sbarcare sul mercato, un device assolutamente unico nel suo genere che dà il via a quella che, probabilmente, diventerà l’era dei foldable. Ma vale la pena comprarlo? Per scoprirlo l’abbiamo usato per un paio di settimane e ora siamo finalmente pronti ad emettere il nostro verdetto finale in questa video recensione.

Samsung Galaxy Fold recensione: la scheda tecnica

Come sempre, prima di buttarci a capofitto nella recensione di questo Samsung Galaxy Fold, vediamo le principali caratteristiche tecniche di questo smartphone che probabilmente sarà il primo di una lunga serie per casa Samsung (non a caso sono già apparse online le immagini di Galaxy Fold 2)

Dimensioni: 160.9 x 117.9 x 7.5 mm
Peso: 263 g
Display: esterno 4,6″ SuperAMOLED / interno 7,3″ OLED
CPU: Qualcomm Snapdragon 855
GPU: Adreno 640
RAM: 12 GB
Memoria: 512 GB (non espandibile)
Batteria: 4380 mAh
Rete: 4G LTE
Connettività: Wi-Fi 802.11 a/b/g/n/ac/ax, Bluetooth 5.0, USB-C, GPS, NFC
Fotocamera posteriore: 12 + 12 + 16 MP (stesso comparto fotografico di Samsung Galaxy S10)
Fotocamera anteriore: esterna 10 MP / interna 10 + 8 MP
Video: posteriore 4K @ 60 fps
Sistema operativo: Android 9.0 Pie con ONE UI 1.5

Samsung Galaxy Fold: la video-recensione

L’effetto WOW

Inutile negarlo: il primo impatto è incredibile. La sensazione è quella di avere tra le mani un dispositivo totalmente nuovo e rivoluzionario, quasi unico nel suo genere. Passato però l’effetto WOW, è necessario analizzarlo nel dettaglio.

Da chiuso abbiamo un device con uno spessore importante (circa 15 mm) ed un corpo stretto e lungo che favorisce la presa e l’utilizzo. Insomma, il suo somigliare ad un “telecomando” è in realtà un vantaggio in termini di trasportabilità ed utilizzo. A disposizione abbiamo un display SuperAMOLED da 4,6 pollici con risoluzione 720 x 1680 pixel, ma anche la capsula auricolare, una fotocamera frontale da 10 megapixel ed un corposo trittico posteriore composta dalla lente ultragrandangolare da 16 MP, dalla fotocamera 12 MP e dal teleobiettivo da 12 MP. 

Sui bordi troviamo ovviamente il tasto di accensione e spegnimento, il bilanciere del volume, lo speaker e lo sportellino riservato alla Nano SIM. Non manca il lettore d’impronte che però non abbiamo trovato comodissimo. La sua posizione infatti non vi permette di centrarlo facilmente, dovrete farci un po’ l’abitudine.

Impossibile non citare la cerniera, vera protagonista di questa rivoluzione. Sì, perché il display flessibile di per sé non è una novità. È la cerniera a fare la differenza visto che deve reggere decine di migliaia di aperture. A costituirla in questo caso un insieme di ingranaggi dentati ispirati a quelli di un orologio e poi nascosti dall’apposita copertura.

Samsung Galaxy Fold recensione designIl meccanismo consente di aprire facilmente il device e di bloccarlo poi in posizione, consentendovi di utilizzare il display Infinity Flex da 7,3 pollici. La resa dello schermo flessibile è davvero ottima, con colori vividi e luminosità piuttosto elevata. Insomma, utilizzarlo è un vero piacere nonostante l’evidente piega al centro. Ebbene sì, la famosa piega c’è, si vede e si sente. Nell’utilizzo quotidiano vi darà un po’ fastidio ma, a lungo andare, ci si abitua. Un discorso analogo possiamo parlo per l‘enorme notch situato a destra: è super ingombrante, antiestetico ed un po’ scomodo nell’utilizzo. Forse avrebbe avuto senso rubare un’intera banda per far spazio alle fotocamere frontali, banda che avrebbe potuto facilitare la presa del device.

SAMSUNG Galaxy Fold SM-F900FZKDXEF 12+512GB...
  • 7,3 Pollici
  • Memoria 512 GB
  • Octa core

Non solo novità

Accanto alle novità legate al form factor di questo Galaxy Fold, troviamo un hardware piuttosto classico per un top di gamma: processore Snapdragon 855, 12 GB di RAM e GPU Adreno 640. Insieme alla ONE UI 1.5 e ad Android 9.0 vi consentono di svolgere ogni genere di attività e garantiscono fluidità e velocità.

Anche la batteria è piuttosto standard ma non fatevi ingannare: i 4380 mAh, uniti alla CPU parca di consumi, vi permettono di arrivare a fine giornata nonostante la presenza di due display.

Arriviamo infine al comparto fotografico, lo stesso di Galaxy S10+. Aspettatevi quindi ottimi scatti in qualsiasi condizione di luce e buoni video in 4K a 60 fps. Per approfondire, vi rimandiamo alla recensione di S10+.

Samsung Galaxy Fold recensione: troppo grande, troppo piccolo

Samsung Galaxy Fold recensione performanceOra che abbiamo parlato delle principali caratteristiche, affrontiamo l’elefante nella stanza: cosa ci faccio? Sì, perché il problema di Samsung Galaxy Fold a mio avviso non è né il prezzo – 2.050 euro – né la piega del display interno, ma il form factor di entrambi gli schermi. 

Fuori troviamo un display troppo stretto che sì, va bene per rispondere alle chiamate, a qualche messaggio al volo o controllare rapidamente le notifiche, ma risulta scomodo per la stesura di email, messaggi e testi più lunghi di un “Sto arrivando” o “Ti richiamo più tardi”.

Dentro invece avete uno schermo assolutamente ampio ma con il rapporto d’aspetto sbagliato. In un mondo che ci abituati ai 16:9, 18:9 o 21:9, il quadrato di Galaxy Fold risulta in netta controtendenza. Ovviamente non è un problema solo di “moda”.  Ad accompagnare infatti l’hardware c’è un software decisamente votato alla verticalità: Facebook, WhatsApp, Telegram ed Instagram sono solo alcune delle app che si basano su questo principio. Questo significa che non sfrutterete mai a pieno il display interno di Galaxy Fold perché non c’è nessun software che tragga davvero beneficio dai suoi 4:3. 

Samsung Galaxy Fold recensione: acquistarlo oppure no?

Tiriamo un po’ le somme: Galaxy Fold è un dispositivo che non passa inosservato, che stupisce tanto gli appassionati quanto i meno esperti e che traccia la strada ad un futuro fatto di display flessibili e device che possono cambiare forma. Onestamente, non vedo l’ora che questo accada.

A questo punto dovete decidere quando imboccare questa nuova via. Potete farlo subito, spendendo 2.050 euro, diventando early adopter e abbracciando anche i difetti di questo device, oppure potete aspettare che calino i prezzi e che la tecnologia evolva. Sta a voi decidere.

Samsung Galaxy Fold

Pro Pros Icon
  • Estremamente innovativo
  • Ottime performance
  • Fotocamera al top
  • Software fluido
Contro Cons Icon
  • Rapporto d'aspetto dei display
  • Prezzo

Condividi la tua reazione

Rabbia Rabbia
8
Rabbia
Confusione Confusione
2
Confusione
Felicità Felicità
6
Felicità
Amore Amore
4
Amore
Paura Paura
9
Paura
Tristezza Tristezza
9
Tristezza
Wow Wow
1
Wow
WTF WTF
5
WTF
Fjona Cakalli

author-publish-post-icon
Amo la tecnologia, adoro guidare auto/camion/trattori, non lasciatemi senza videogiochi e libri. Volete rendermi felice? Mandatemi del cibo :)
                   Vuoi rimanere sempre aggiornato?

           Iscriviti alla nostra                     Newsletter!

                                   Tranquillo, ti disturberemo solo
                                      una volta al mese...per ora! 👹
Mi iscrivo!
close-link

           Iscriviti alla nostra                Newsletter!

Mi iscrivo!
close-link