fbpx
NewsVideogiochi

Gli utenti di Epic Games hanno riscattato 749 milioni di giochi gratuiti l’anno scorso

Epic ha confermato che continuerà a regalare giochi anche nel corso del 2021

Epic Games Store ha rilasciato una serie di statistiche per mostrare come la sua vetrina di giochi sia cresciuta nel 2020 rispetto al 2019, il suo anno di lancio e ha svelato che gli utenti hanno riscattato 749 milioni di giochi gratis. Epic ha inoltre annunciato che ci sono più di 160 milioni di account ora su PC e che ha quasi raddoppiato gli utenti attivi mensili da 32 milioni nel dicembre 2019 a 56 milioni il mese scorso.

Numerosi giochi gratis riscattati sullo Store di Epic Games

epic-games-giochi-gratis-tech-princessNon sorprende nessuno che regalare giochi gratuiti ogni settimana sia un bel modo per far sì che la gente torni alla tua vetrina e aiuta anche quando il tuo negozio è l’unico fornitore di Fortnite su PC. Ci sono stati 103 giochi gratuiti l’anno scorso e i giocatori, come abbiamo rivelato poco fa, hanno riscattato oltre 749 milioni di copie.

Ci sono altre buone notizie: Epic Games ha rivelato che ha intenzione di continuare in questo modo anche nel 2021.

Tutto questo per dire che l’Epic Games Store sta crescendo e lo sta facendo molto bene. I giocatori hanno speso 700 milioni di dollari all’interno del negozio nel 2020, con 265 milioni di dollari che sono l’importo effettivo speso dai giocatori su titoli di terze parti non realizzati da Epic.

Salvo qualche cambiamento totalmente imprevedibile nei prossimi 10 anni, Steam avrà sempre numeri più grandi rispetto all’Epic Games Store ma la sua solida performance nel 2020 dimostra che nel settore c’è spazio per un altro concorrente.

Se volete iscrivervi all’Epic Games Store, potete visitare il sito ufficiale.

Altre novità da Epic

Veronica Ronnie Lorenzini

Videogiochi, serie tv ad ogni ora del giorno, film e una tazza di thé caldo: ripetere, se necessario.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button