fbpx
Videogiochi

Giro di boa per la ESL Vodafone Championship

Continua il cammino online della ESL Vodafone Championship, giunta ormai a metà del proprio percorso. Con l’avvicinarsi della fase finale le tre competizioni principali di questo campionato si stanno facendo sempre più appassionanti ed elettriche. La sfida è sempre più accesa e gli appassionati sempre più curiosi di scoprire l’esito finale.

ESL Vodafone Championship, il punto sulla situazione

Si parte da Clash Royale, il noto gioco mobile che ha conquistato tantissimi fan negli anni. Qui la sfida sembra essere fra tre giocatori principali. Questi player infatti sono in testa alla classifica con 6 punti ciascuno e stanno dominando il campionato. Solterino il debuttante, Rob l’uomo da battere e Frizzo, il campione uscente si sfideranno in maniera sempre più intensa nelle prossime settimane. Il girone comprende 8 giocatori che si affrontano in partite 1vs1 all’italiana e presto si svelerà il vincitore finale della competizione.

Per Brawl Stars invece la situazione è divisa esattamente a metà. Da una parte ci sono i Qlash, gli Outplayed, i Mkers e gli Outsiders tutti a quota 9 punti. Dall’altra Totem Esports, Clash2it, Manguste e Racoon ancora a secco di vittorie. Presto arriveranno però le sfide dirette tra i top team che movimenteranno la situazione nella seconda metà del campionato. Chissà però che qualcuno dalla parte più bassa della classifica non possa fare una grande rimonta nelle prossime sfide 3vs3…

Infine, parliamo di Counter Strike: Global Offensive. Qui si è completato solamente il primo girone dove hanno trionfato gli HSL, campioni uscenti della competizione. Ai playoff si scontreranno quindi Elites ed Exaequo, con gli Emme Gaming fuori dai giochi. C’è ancora però molto da decidere, con il girone B che deve ancora definirsi e attende le nuove sfide. Qlash Forge e Manguste Esports si affronteranno per l’upper bracket, mentre HG Esports e IGP lo faranno per il lower bracket.

In palio non ci sono solamente i titoli prestigiosi di campioni italiani delle diverse categorie, ma anche un montepremi complessivo di 20.000€. Per avere tutti gli aggiornamenti sulla ESL Vodafone Championship vi invitiamo a continuare a seguirci o visitare il sito ufficiale.

Team di redazione

L'account della redazione di Tech Princess e Tech Business.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button