fbpx
Google-Fitbit-Tech-Princess

Fitbit ora fa ufficialmente parte di Google
La notizia arriva direttamente da James Park, Presidente e co-fondatore di Fitbit


Fitbit ora fa ufficialmente parte di Google. La notizia arriva direttamente da James Park, Presidente e co-fondatore della società leader nei dispositivi indossabili per il fitness. Si tratta di un momento incredibilmente emozionante per l’azienda e la community di Fitbit di tutto il mondo.

Google acquisisce Fitbit

google-acquista-fitbit-fitness-tech-princessJames Park, Presidente e co-fondatore di Fitbit, racconta che tredici anni fa lui e il suo socio Eric hanno fondato l’azienda con uno scopo: aiutare tutti a vivere una vita più sana. Dalla spedizione del primo tracker Fitbit nel 2009 ad oggi, hanno venduto più di 120 milioni di dispositivi in oltre 100 paesi e la loro missione è rimasta la stessa.

Inaspettatamente milioni di persone si sono unite e loro, trasformando il dispositivo indossabile Fitbit in un vero e proprio movimento che può cambiare la vita. Ci sono state occasioni in cui gli utenti hanno raccontato loro di come il dispositivo li abbia aiutati a migliorare stile di vita.

Insieme agli utenti, l’azienda ha accumulato 275 trilioni di passi e registrato oltre 15 miliardi di ore di sonno. Questo però è solo l’inizio. Ora che Fitbit entra a far parte della famiglia Google, James ed Eric possono impegnarsi ancora di più, ispirando e motivando gli utenti nel loro percorso verso una vita più sana.

Finalmente saranno in grado di rispondere alle esigenze di benessere e forma fisica del pubblico con tempi di innovazione più rapidi, una maggiore offerta di funzioni e prodotti ancora migliori. Da soli si sono spinti oltre i limiti di ciò che avrebbero potuto ottenere con un semplice dispositivo da polso. Qui hanno introdotto novità del tutto nuove come la rilevazione del battito cardiaco, del sonno e il monitoraggio dello stress.

Grazie all’arrivo di Google e le sue straordinarie risorse potranno finalmente offrire ancora di più perché, in questo momento, le possibilità sono illimitate. James Park è certo che questa acquisizione darà vita ad incredibili opportunità.

Ciò che amate di Fitbit, non cambierà

James Park ci tiene però a sottolineare che molte delle cose che gli utenti apprezzano ed amano di Fitbit non cambieranno. Lui e il team porteranno avanti il loro impegno nel fare ciò che è giusto, ovvero mettere la salute e il benessere dei loro utenti al primo posto.

Inoltre hanno intenzione di offrire loro una piattaforma accessibile sia su Android che su iOS.

La fiducia dei loro utenti rimarrà un aspetto fondamentale e continueranno a mettere al primo posto la privacy e la sicurezza dei dati, garantendo il controllo completo sui dati e la massima trasparenza su quali raccoglieranno e anche perché.

Allo stesso tempo, Google continuerà a proteggere la privacy degli utenti Fitbit. La società ha anche assunto una serie di impegni vincolanti con le autorità mondiali di regolamentazione, confermando che i dati relativi alla salute e al benessere degli utenti non saranno utilizzati per gli annunci di Google. Tutti questi dati, poi, verranno tenuti separati dagli altri dati degli utenti di Google.

Per concludere Google ha affermato che continuerà a consentire agli utenti Fitbit di collegarsi ai servizi di terze parti. Questo significa significa che gli utenti potranno continuare a collegare il loro account Fitbit alle loro app preferite per il fitness e la salute.

Altre novità da Google

Fitbit Versa 3 - Smartwatch per benessere e forma fisica con...
  • Durata della batteria: 6+ giorni di autonomia e ricarica rapida
  • Compatibilità: Compatibile con iOS 12.2 o successive & Android OS 7.0 o successivi
  • GPS integrato: Lascia il telefono a casa e goditi l'aria aperta; con il GPS integrato potrai tenere d'occhio ritmo e...

Veronica Ronnie Lorenzini
Videogiochi, serie tv ad ogni ora del giorno, film e una tazza di thé caldo: ripetere, se necessario.