fbpx
NewsTech

Google Alphabet: stupiscono i guadagni per YouTube, male il resto

La società madre di Google, Alphabet, ha rivelato per la prima volta i ricavi generati dalla piattaforma video YouTube. Se il gruppo, in generale, ha deluso le attese dal punto di vista del fatturato complessivo, Youtube al contrario ha generato 15,1 miliardi di dollari di guadagno.

Google Alphabet: menomale che YouTube c’è

Il precedente CEO di Alphabet, Larry Page, riteneva che i risultati economici non dovessero essere suddivisi per unità, ma andavano valutati nel complesso. A lui è subentrato Sundar Pichai, ex CEO di Google, quando Page ha deciso di fare un passo indietro su accordo col co-fondatore Sergey Brin. La visione di Pichai, forte dell’esperienza in Google, è molto diversa, da parte sua infatti la volontà di non nascondere più i dati agli investitori, poichè potevano trasformarsi in “spunti di riflessione sulla nostra attività“.

Le entrate pubblicitarie di YouTube del 2019 sono in netto aumento rispetto al 2018, quando ha raggiunto appena 11,16 miliardi di dollari, secondo le informazioni divulgate (questi dati non includono altre entrate realizzate da YouTube, come YouTube Music e YouTube Premium, che hanno complessivamente 20 milioni di abbonati). Altre cifre rilasciate lunedì includono le entrate del business Cloud di Google, che sta combattendo contro Amazon Web Services e Microsoft Azzurro. la cifra è giunta a poco meno di 8,91 miliardi di dollari nel 2019, rispetto ai 5,84 miliardi del 2018.

I nostri investimenti in informatica profonda, compresa l’intelligenza artificiale, il calcolo ambientale e il cloud computing, forniscono una solida base per la crescita continua e nuove opportunità in Alphabet“, ha scritto Pichai in un comunicato.

Apparentemente anche il business dell’hardware di Google non ha funzionato così bene, con CNET che riporta che Porat ha menzionato “il declino delle entrate hardware“, sebbene non sia chiaro quali prodotti, secondo lui, non siano riusciti a lasciare il segno nel mercato.

Ad ogni modo, Alphabet ha realizzato utili per gli azionisti pari a 15,35 dollari per azione, superando le aspettative di 12,53 $.

Livio Marino

Sangue siciliano, milanese d'adozione, mi piace essere immerso in tutto ciò che è tech. Passo le giornate dando ordini ad Alexa, Google ed al mio cane, Maverick.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button