fbpx
NewsTech

Google Maps rende disponibile l’affollamento dei mezzi per altri 100 paesi

Migliorerà anche la sezione degli spostamenti passati

Google sta ampliando il numero di città in cui Maps offre informazioni sull’affollamento dei mezzi di trasporto pubblici. Il numero di città coperte sta aumentando da circa 200 a “oltre 10.000 agenzie di transito in 100 paesi“, afferma la società. Oltre all’affollamento, Google afferma che Maps offrirà anche maggiori informazioni sui viaggi passati.

Google Maps estende il rilevamento dell’affollamento dei mezzi di trasporto

Google Maps affollamento mezzi
Photo Credits: Google.

Le informazioni sull’affollamento di Google Maps sono state originariamente lanciate nel 2019, ma nell’ultimo anno il distanziamento sociale le ha reso più importanti che mai. Le informazioni sull’affollamento vengono generate da una combinazione di dati storici sulla posizione, nonché dall’autosegnalazione degli utenti di Maps sui singoli treni, autobus o metro. Google afferma di rendere anonimi i dati della cronologia delle posizioni utilizzati.

Oltre ad espandere le previsioni di affollamento a più città, Google le renderà più dettagliate a New York e Sydney. In queste città gli utenti vedranno quanto sono affollate le singole carrozze dei mezzi invece del semplice affollamento generale sulla linea di transito. Tutto funziona utilizzando i dati forniti dalle stesse agenzie di transito e Google afferma che prevede di espandere presto la capacità a più città.

Novità anche per i viaggi passati

Google sta anche aggiungendo un paio di nuove funzionalità alla sezione dei viaggi passati di Maps su Android. Questa opzione è disponibile toccando l’immagine del profilo e selezionando “Spostamenti“. Una nuova scheda “Insights” mostra le tendenze sulla quantità di tempo trascorsa e la distanza effettuata in base ai vari metodi di trasporto e i luoghi visitati. C’è anche una scheda “Viaggi” che raccoglie i luoghi visitati, inclusa l’opzione per esportarli come elenco se si vogliono condividere come consigli di viaggio.

Google Maps novità
Photo Credits: Google.

Ovviamente si può disabilitare tutto ciò, perdendo le nuove funzionalità degli Spostamenti, disabilitando la cronologia delle posizioni sullo smartphone.

Infine, Google offre anche più opzioni per le recensioni dei i ristoranti negli Stati Uniti, per condividere informazioni sui prezzi e sulla tipologia di pasto (da asporto e consegna a domicilio). Le nuove opzioni sono disponibili sia su iOS che su Android e Google afferma che alla fine saranno disponibili anche per le aziende, oltre che i ristoranti.

Source
The Verge

Sara Grigolin

Amo le serie tv, i libri, la musica e sono malata di tecnologia. Soprattutto se è dotata di led RGB.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button