fbpx
NewsTech

Google Nest Hub testerà i livelli di qualità dell’aria

Nelle zone ad alto rischio di incendi il dispositivo notificherà la qualità dell'aria

Google Nest Hub avrà una nuova funzione che mostrerà agli utenti i livelli di qualità dell’aria (AQI). L’informazione apparirà all’interno del widget Meteo, con un sistema di classificazione numerica da 0 a 500 e un sistema di codifica a colori dal verde (buono) al marrone (pericoloso). Questo sistema viene utilizzato dall’Agenzia per la protezione dell’ambiente degli Stati Uniti (EPA) per monitorare e segnalare la qualità dell’aria nel Paese. Proprio per questo, non c’è da stupirsi che Google abbia scelto di adottarlo per i suoi dispositivi.

Google Nest Hub qualità aria

Google Nest Hub indicherà agli utenti la qualità dell’aria

Come anticipato, Google ha aggiunto a Nest Hub una funzione che consentirà agli utenti di visualizzare i livelli di qualità dell’aria nella zona in cui si trovano. E non solo. L’aggiornamento permetterà di chiedere informazioni sulla qualità dell’aria all’Assistente di Google, semplicemente pronunciando la frase “Qual è la qualità dell’aria vicino a me?“. Anzi, ci sarà anche la possibilità di chiedere all’assistente di inviare un avviso nel momento in cui la qualità dell’aria scende a livelli non sicuri. Una funzionalità utile soprattutto per gli anziani o chiunque soffra di problemi respiratori cronici e sistema immunitario compromesso.

Per il momento, la funzione sarà disponibile soltanto negli Stati Uniti. D’altronde, Google ha scelto di aggiungerla ai suoi dispositivi per rispondere alla terribile stagione di incendi che sta affliggendo soprattutto Oregon e California. “Tra la stagione degli incendi boschivi e i recenti maggiori sforzi per ridurre l’inquinamento atmosferico, è più importante che mai conoscere la qualità dell’aria nella zona“. Così ha affermato il colosso tecnologico a proposito dell’aggiornamento di Google Nest Hub. In fondo, conoscere la qualità dell’aria in una zona ad alto rischio di incendi può davvero salvare la vita a molte persone. Per ora, però, non sappiamo se la funzione sarà mai resa disponibile in Italia. Ma una cosa è certa: nelle regioni dell’estremo Sud potrebbe risultare davvero utile.

Google Assistant Vocal Nest Hub Galet
  • Google Assistant Vocal Nest Hub Galet. Informatique. Marque Google. Avec l'Assistant Google Intégré, profitez de vos...

Chiara Crescenzi

Editor compulsiva, amante delle serie tv e del cibo spazzatura. Condivido la mia vita con un Bulldog Inglese, fonte di ispirazione delle cose che scrivo.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button