fbpx
NewsTech

Google Nest Hub si aggiorna con qualche miglioramento

I controlli domestici si fanno più intelligenti, e migliora anche il design di icone ed orologio

Google Nest Hub ha ricevuto un nuovo aggiornamento che migliora la gestione dei dispositivi smart domestici, come tapparelle, serrature o climatizzazione. Cambia anche la schermata di riproduzione foto e dell’orologio. Scopriamo le novità

Google Nest Hub or è più smart

Google Nest Hub è lo smart monitor/smart speaker di casa Google dotato di assistente virtuale. Grazie ad esso possiamo svolgere diverse azioni, dalle più banali come riprodurre della musica in streaming o una video-ricetta, alle più complesse come regolare la temperatura del nostro termostato o controllare il nostro sistema di sorveglianza.

Si passa dalla versione software 1.44 alla 1.46. Il nuovo aggiornamento appena ricevuto migliora però le carte in tavola, in quanto adesso è possibile controllare e modificare diversi dispostivi smart presenti nelle nostre case come serrature e climatizzazione. A seconda del dispositivo infatti, era prima presente esclusivamente l’opzione “acceso/spento”, senza la possibilità di una regolazione multi modale vera e propria.

Adesso invece, ad esempio riguardo al nostro impianto di climatizzazione, è possibile anche decidere la potenza delle ventole o l’altezza dei ventagli, oltre alla temperatura desiderata.

Google Nest HubAnche lo status delle luci intelligenti si aggiorna, fornendo informazioni in tempo reale e dei preset di immediato utilizzo per impostare un’atmosfera particolare nelle nostre stanze. Queste opzioni non sono disponibili però per tutti i brand di illuminazione smart: al momento l’aggiornamento è certo per Philips Hue e Lifx, ma presto sarà disponibile anche per altri marchi. Cambia anche l’aspetto delle icone, che appariranno colorate in giallo quando una lampada è accesa, o in bianco quando questa è spenta. 

Google Nest Hub

L’aggiornamento software interessa sia i dispositivi made in Google come Nest Hub e Nest Hub Max (dove disponibile), sia smart display di terze parti come quelli prodotti da Lenovo.

Foto, immagini e orologio

Invece di dover utilizzare l’app Google Home, adesso puoi modificare direttamente le impostazioni di visualizzazione su Nest Hub. Nella parte superiore della nuova schermata sono presenti le categorie Google Foto, Galleria d’arte e Orologio a schermo intero. È ora possibile consultarle per sfogliare un carosello di selezioni.

Proprio come nell’app mobile, è presente la voce “Altre impostazioni” per controllare le notifiche banner, Meteo, Tempo, Dati foto personali, Ritratto Google Foto e Velocità presentazione. Ciascuna voce è accompagnata dai pulsanti on/off e dalla descrizione delle preferenze.

Anche l’aspetto dell’orologio è adesso modificabile: è possibile modificare la colorazione in un colore verde brillante anziché il classico colore scuro.

Google Nest Hub

Nuove funzionalità anche per NVIDIA Shield

Chi possiede un dispositivo di streaming video NVIDIA Shield potrà godere di nuovi comandi e opzioni dal suo smart display Google. Si potrà accendere o spegnere, regolare volume e riproduzione direttamente dal display di Nest Hub.

Offerta
NVIDIA SHIELD- Riproduttore Streaming Multimediale, 4K, 2 GB...
  • L'ultimo processore NVIDIA Tegra x1+ rende lo Shield il 25% più veloce della generazione precedente
  • Ridimensionamento video HD a 4k con la potenza dell'IA. Un video migliorato a 4k più definito e nitido in tempo reale
  • Ricerca film, programmi, controlla la riproduzione, paura, luce e molto altro ancora

Livio Marino

Sangue siciliano, milanese d'adozione, mi piace essere immerso in tutto ciò che è tech. Passo le giornate dando ordini ad Alexa, Google ed al mio cane, Maverick.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button