fbpx
Google play music

Dite addio a Google Play Music, il sostituto sarà YouTube Music
In arrivo la possibilità di trasferire la vostra libreria semplicemente dall'applicazione


Da oggi potrai trasferire la tua intera libreria di Google Play Music direttamente nell’applicazione Youtube Music. Dopo due anni la piattaforma di streaming di Google si aggiorna aggiungendo la possibilità di  migrare la propria libreria di Google Play Musica in tutta comodità. Si avvicina la fine al supporto per Play Music. 

Youtube Music lo strumento preferito di Google 

Dopo qualche anno dal suo rilascio, Yuotube Music è pronto a sostituire il suo servizio gemello Google Play Music. Infatti, quest’ultimo verrà rimosso entro fine 2020 e Youtube Music diventerà l’applicazione preferita per lo streaming di musica.

Con il nuovo aggiornamento, YouTube Music ha ricevuto diverse novità. Nonostante l’applicazione continui ad avere alcuni problemi nella distribuzione dei servizi – per esempio la funzione Lyrics continua a mancare su IOS – è stata aggiunta la sezione Esplora per entrambi i sistemi operativi. Nelle prossime settimane, invece, è atteso il rilascio per una funzione che metterà in contatto la libreria di Google Play Music e Youtube Music. In questo modo potrete migrare i vostri brani preferiti direttamente su Youtube Music senza grandi problemi prima del termine ufficiale di Play Music.

Nel trasferimento rimarranno intoccate tutte le vostre playlist, le stazioni radio, le preferenze riguardo artisti e singoli album. Inoltre anche i “Mi piace” saranno convertiti su Youtube Music per personalizzare la vostra esperienza di ascolto.  Ricordiamo che il servizio di streaming musicale di Google è uno dei più complete ed è disponibile al prezzo di 9,99 euro al mese. 

Offerta
Apple AirPods con custodia di ricarica con cavo (seconda...
  • Si accendono automaticamente e si collegano all'istante
  • Si configurano facilmente con tutti i tuoi dispositivi apple2
  • Siri si attiva in un attimo, basta dire “ehi siri”

Michele Caliani

author-publish-post-icon
Innamorato del mondo e affascinato dalle cose impossibili. Convivo con il mio smartphone e la rete. Nella mia vita suono il pianoforte e nel tempo libero grattugio il violoncello.
                   










 
Sì, iscrivimi alla newsletter!
close-link