fbpx
NewsSoftwareTech

Google QUIC rende internet più veloce

Il protocollo sviluppato da Mountain View diventa ufficialmente uno standard per l'intero World Wide Web

Il protocollo di trasmissioni dati internet di Google QUIC (Quick UDP Internet Connections) diventa uno standard per tutta la comunità informatica, aumentando la velocità di connessione per tutti. Questo significa che il protocollo è abbastanza sicuro e stabile da essere usato ovunque, sostituendo di fatto il TCP (Transmission Control Protocol).

Google QUIC velocizza le connessioni tutto il web e non solo

La nuova tecnologia sperimentata da Google punta a gestire in maniera più efficiente come i dati sono “impacchettati”, indirizzati e come poi ritornano con le informazioni che ci servono. Snellire questo processo comporta un incremento nella velocità di trasmissione forse poco apprezzabile direttamente dagli utenti, ma che può velocizzare l’intera infrastruttura. I risultati possono quindi rendere l’intero web e tutte le altre connessioni internet più rapidi.

Inoltre, QUIC usa il più veloce UPD (User Datagram Protocol), che fra le altre cose consente di recuperare dati più velocemente. Questo dovrebbe garantire anche connessioni criptate più veloci e una gestione più stabile dei cambi di rete. Importantissime, vista la cresciuta attenzione alla privacy e il fatto che una parte sempre più larga del traffico internet arriva da connessioni mobili. Un dato in aumento costante, vista anche l’adozione di connessioni come il 5G.

google quic connessione schema
Meno scambi per una velocità più elevata (Grafica Google)

Un progetto lungo e studiato

Google ha introdotto questo nuovo standard come add-on sperimentale per Chrome nel 2013. In poco tempo, Google ha iniziato a utilizzare QUIC per trasportare i dati delle app di Chrome ai server dei propri servizi. Nel 2016 ha quindi presentato alla IETF il protocollo perché venisse approvato per l’uso generale. Dopo cinque anni di attenti controlli, arriva l’approvazione: QUIC è uno standard ufficiale di internet.

Sebbene i vantaggi in termini di prestazioni siano comprovati, il fatto che venga adottando dall’intera comunità mondiale di sviluppatori è tutto un altro conto. TCP viene utilizzato dal 1974, da prima che internet fosse davvero un fenomeno mondiale (e da prima che molti programmatori di oggi nascessero).

Potremo vedere compagnie e servizi che possono trovare un vantaggio nella trasmissione più rapida, ma prima che diventi la nuova normalità potremmo aspettare molto tempo. Cambiare un qualsiasi sistema richiede tempo, specie se quel sistema è l’intero universo internet.

Trovate la documentazione di QUIC sul sito di Chromium.

OffertaBestseller No. 1
SAMSUNG Chromebook 4+, Computer Portatile XE350XBAI Chrome...
  • Schermo più ampio, visione più chiara – il pc portatile Chromebook è dotato di schermo Full HD da 15.6" che...
  • Connessione facile e veloce – grazie alla porta USB di tipo C, il computer portatile Samsung può essere collegato ad...
  • Tasti ergonomici – lavora più a lungo e in modo più efficiente grazie ai tasti confortevoli che agevolano la...
Source
Engadget

Stefano Regazzi

Il battere sulla tastiera è la mia musica preferita. Nel senso che adoro scrivere, non perché ho una playlist su Spotify intitolata "Rumori da laptop": amo la tecnologia, ma non fino a quel punto! Lettore accanito, nerd da prima che andasse di moda.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button