fbpx
CulturaNewsSpettacoli

Guardiani della Galassia 3: la descrizione del trailer mostrato al Comic-Con

Il contenuto del filmato mostrato al Comic-Con.

Fra i tanti materiali mostrati nel corso del San Diego Comic-Con, c’è anche il trailer dell’attesissimo Guardiani della Galassia 3, che arriverà nelle sale americane il 5 maggio 2023. Questa breve anticipazione del film purtroppo non è ancora stata pubblicata online.

Grazie a Variety, abbiamo però la possibilità di sapere comunque ciò che viene mostrato nel trailer di Guardiani della Galassia 3, e di farci così un’idea di ciò che vedremo prossimamente sul grande schermo. Il regista del film James Gunn si è presentato al Comic-Con, dove ha presentato il primo trailer ufficiale. Il regista ha confermato per l’ennesima volta, a scanso di equivoci, che Guardiani della Galassia 3 sarà la fine definitiva del suo ciclo dedicato ai Guardiani. Gunn ha inoltre aggiunto: «Questa è la fine di quella storia. Mi dispiace. Alcune storie hanno una fine. Non significa che tutti muoiano».

Cosa mostra il trailer di Guardiani della Galassia 3

Guardiani della Galassia 3 trailer

Grazie alla testata americana, sappiamo che in Guardiani della Galassia 3 Gamora, a seguito degli eventi di Avengers: Endgame, non ricorda più i suoi ex compagni. Il trailer allude anche alle origini di Rocket, e mostra Adam Warlock, interpretato dal nuovo arrivato nel Marvel Cinematic Universe Will Poulter. Groot appare invece come un giovane adulto. La clip è accompagnata dalle note di Do You Realize dei Flaming Lips.

Nel corso del panel dedicato al film, è arrivata la conferma che la candidata all’Oscar per Borat – Seguito di film cinema Maria Balakova presterà la propria voce al personaggio di Cosmo il cane spaziale. Le origini di Rocket saranno una forza trainante del film. Gunn ha infatti detto alla folla del Comic-Con che continuava a chiedersi come possa essere reale un procione parlante, il che lo ha portato a capire che Rocket deve essere la creatura più triste dell’universo. Le sue origini faranno parte del film.

La Nebula di Karen Gillan avrà invece una personalità più leggera. L’attrice ha detto in proposito che il suo personaggio «Ha avuto un’esperienza molto catartica con l’eliminazione di Thanos dalla sua vita. Quindi sta trovando la sua personalità».

Guardiani della Galassia 3 è diretto da Gunn, già alla regia dei primi due episodi, e riunisce l’intero team, più alcuni volti nuovi. Il cast include Chris Pratt come Star-Lord, Zoe Saldana come Gamora, Dave Bautista come Drax, Bradley Cooper come Rocket Raccoon, Vin Diesel come Groot, Karen Gillan come Nebula, Pom Klementieff come Mantis, Sean Gunn come Kraglin ed Elizabeth Debicki nella parte di Ayesha.

Marco Paiano

Tutto quello che ho imparato nella vita l'ho imparato da Star Wars, Monkey Island e Il grande Lebowski. Lo metto in pratica su Tech Princess.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button