fbpx
Gold Wing
.

Honda porta Android Auto…sulle moto
La Honda GL1800 Gold Wing 2018 sarà la prima moto a ricevere Android Auto


Android Auto e Apple CarPlay sono quasi sempre associati alle automobili. Dopotutto, è nel loro stesso nome. Tuttavia, non sono solo gli automobilisti che potrebbe desiderare un pizzico di moderna tecnologia mobile sul cruscotto. Anche chi preferisce le due ruote può beneficiare non solo della comodità, ma anche della sicurezza che offre un sistema quale Android Auto. Honda vuole soddisfare questa esigenze e sta portando proprio Android Auto sulla sua ammiraglia  GL1800 Gold Wing a partire dal prossimo mese.

Potrebbe sembrare poco intuitivo mettere una piattaforma progettata per le auto in una moto, ma Honda non è nuova a questa idea. infatti il brand nipponico è stato il primo a portare Apple CarPlay sulle motociclette nel 2017. In una certa misura, quindi, i motociclisti che utilizzano Android potrebbero pensare che questo annuncio non è poi una grande sorpresa.

Android Auto ma solo per le Gold Wing dal 2018

Il software però non sarà disponibile per tutti i modelli. Infatti Honda specifica che solo i modelli Gold Wing prodotti dal 2018 in poi potranno ottenere questa nuova funzionalità. Ci sono alcuni requisiti, tuttavia che lo smartphone del motociclista deve avere: in primis deve possedere un modello con almeno Android 5.0 Lollipop o, si spera, una versione più recente. Si deve anche utilizzare un auricolare Bluetooth, ovviamente, perché togliere le mani anche per pochi secondi dal manubrio potrebbe essere davvero molto pericoloso.

Con tali requisiti soddisfatti, i motociclisti saranno in grado di accedere alle loro app multimediali e di messaggistica preferite dal proprio telefono Android direttamente sul cruscotto della propria Gold Wing.  Quindi si disporrà della  navigazione tramite Google Maps giusto per citare un’app che sicuramente sarà apprezzata anche dai motociclisti. E ovviamente, il modo migliore e più sicuro per interagire con Android Auto sarà tramite Google Assistant.

Honda afferma che Android Auto per le Gold Wing sarà disponibile a metà giugno di quest’anno, ma non ci sono ancora indizi su come verrà installato nel sistema. Molto probabilmente ci si dovrà recare presso un’officina autorizza Honda. La buona notizia è che si tratta di un aggiornamento gratuito, quindi la seccatura potrebbe valerne la pena.


Carlo Moiraghi