fbpx
NewsTech

HP Z VR Backpack: la realtà virtuale applicata al lavoro

Sono passati due mesi dal lancio dello zaino per realtà virtuale su PC. HP però non ha intenzione di fermarsi, decidendo così di lanciare un nuovo modello: Z VR Backpack. Questa versione però si presenta come una vera e propria postazione di lavoro per ogni attività, come parchi a tema, agenzie immobiliari e qualsiasi altra cosa che abbia a che fare con la realtà virtuale.

È stato pensato in modo da offrire ai clienti un'esperienza eccellente mentre stanno provando un'auto o visitando una casa, senza farsi distrarre da grafica di bassa qualità o altre problematiche visive. Questo significa che il nuovo prodotto HP è ancora più potente, con il processore Nvidia Quadro P5200 GPU, fino a 32GB di memoria RAM.

Z VR Backpack assomiglia molto al precedente modello Omen, a eccezione del fatto che questo è totalmente nero e piuttosto costoso: si parte da 3.299 dollari, disponibile da settembre 2017.

Dato che HP comprende l'importanza di allargare il mondo VR anche ad altre attività oltre al gaming, si pensa che le aziende possano usare questi zaini per addestrare i propri dipendenti nelle varie professioni, da guidatori di TIR a astronauti, fino ai militari. Per convincere le aziende della bontà della loro idea, HP sta per lanciare ben 13 centri immersivi di esperienza VR, di cui cinque in Europa. Qui si potrà vedere come questa tecnologia può essere applicata in vari modi.

Francesca Sirtori

Indielover, scrivo da anni della passione di una vita. A dispetto di tutti. Non fatevi ingannare dal faccino. Datemi un argomento e ne scriverò, come da un pezzo di plastilina si ottiene una creazione sempre perfezionabile. Sed non satiata.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button