fbpx
Tech

Huawei lancia in Italia i prodotti basati su HarmonyOS

Quattro ambienti speciali per un'esperienza estremamente fluida e interconnessa

Dopo la presentazione ufficiale di qualche giorno fa, HarmonyOS è pronto a sbarcare in Italia. In questi giorni infatti la stampa tricolore ha potuto vedere in prima persona i device del nuovo ecosistema creato da Huawei, immersi in quattro scenari IoT legati a esperienze di vita quotidiana. La forza della nuova strategia dell’azienda sta proprio nella combinazione di tanti dispositivi differenti per formare un ambiente unico e sinergico.

Huawei, disponibili in Italia i primi prodotti HarmonyOS

L’idea è proprio creare una sorta di super-device, che offra tante possibilità differenti ai suoi utenti. Nella presentazione a cui abbiamo preso parte, il fulcro sembrava proprio creare un’esperienza assolutamente fluida e connessa. Il passaggio da un prodotto all’altro, per tanti utilizzi diversi era immediato e intuitivo. Con HarmonyOS insomma, i nostri dispositivi ci seguiranno in ogni momento della giornata, in semplicità.

Stephen Duan, General Manager Huawei Consumer Business Group Italia, ha spiegato:

Siamo circondati da un numero elevato di dispositivi smart che troppo spesso non offrono un’esperienza utente altrettanto intelligente. HarmonyOS è progettato per superare questo gap, fornendo un linguaggio comune che permette a tutti i dispositivi di connettersi e collaborare tra loro offrendo una user experience più efficace, fluida e sicura“.

huawei harmonyos device italia

Un primo assaggio di questo nuovo approccio è disponibile in questi giorni in Italia, con l’apertura ufficiale dei preorder per le nuove FreeBuds 4 e soprattutto HUAWEI Watch 3. Questo smartwatch, da poco lanciato sui mercati globali, è il primo device a offrire HarmonyOS nativo, permettendo quindi di esplorare le diverse possibilità offerte dal sistema operativo.

Pier Giorgio Furcas, Deputy General Manager Huawei Consumer Business Group Italia, ha commentato così:

Siamo orgogliosi di portare in Italia degli esempi concreti di come la tecnologia HarmonyOS avrà un impatto rilevante nella quotidianità degli utenti. Il risultato raggiunto è frutto non solo del lavoro dei team di ricerca e sviluppo Huawei, ma anche della collaborazione e del sostegno di sviluppatori e partner globali“.

Quattro ecosistemi per capire il nuovo sistema operativo

huawei harmonyos device italia

Nel corso della presentazione abbiamo potuto conoscere HarmonyOS in quattro contesti differenti. Ad esempio abbiamo visto come i diversi device si integrino in un contesto di smart home, partendo dalla sveglia sullo smartwatch, passando all’accensione del forno a distanza e ricevere tutte le news tramite HUAWEI Assistant.

In ufficio possiamo gestire un carico di lavoro più organizzato, potendo facilmente passare file e dati da tablet a PC a laptop allo smartphone, come fossero davvero un unico prodotto. Anche nel tempo libero, che sia dedicato all’intrattenimento o allo sport, possiamo sfruttare tantissimo le potenzialità di HarmonyOS. Tra le 100 modalità di allenamento offerte da HUAWEI Watch 3 e la qualità del nuovo monitor gaming HUAWEI MateView GT l’esperienza sarà fluida e di ottimo livello.

In tutto questo, esistono già diversi partner che hanno lanciato le proprie applicazioni studiate per il nuovo sistema operativo. Fra queste si possono ad esempio citare RTL 102.5 con un app per accedere rapidamente ai canali della radio, o Melarossa che offrirà una guida attenta alla nostra alimentazione, con tanto di lista della spesa consultabile comodamente dal polso.

Gli amanti della musica potranno ancora scegliere eSound, con il suo catalogo da oltre 150 milioni di brani. Gli appassionati di sport potranno seguire i campionati di tutto il mondo tramite l’app di Tutto il Calcio. Sul posto di lavoro, tornerà utilissimo il software sviluppato da Zucchetti, per gestire comodamente l’HR, comprese le timbrature di presenza. E molti altri partner ancora sono pronti a offrire prodotti per HarmonyOS come Petit Bambou e Komoot.

Huawei e HarmonyOS, un mondo condiviso

L’impressione è quindi che il nuovo progetto lanciato dall’azienda offra grandi possibilità. L’idea di puntare su un ambiente sempre più condiviso e interconnesso promette molto bene. La tecnologia avvolge già le nostre vite in molti modi differenti e poter passare fluidamente da un ambito all’altro è incredibilmente utile. Se siete curiosi di saperne di più, potete visitare il sito ufficiale di Huawei e continuare a seguirci!

HUAWEI WATCH 3 - Smartwatch 4G AMOLED 1,43 pollici, AP52,...
  • La finitura circolare e lo schermo 3D arrotondato ti assicurano un look classico e una sensazione di fluidità, mentre...
  • Controlla HUAWEI WATCH 3 sfruttando il touchscreen ad alta risposta, il pulsante laterale e la corona completamente...
  • HUAWEI WATCH 3 è dotato di 30 Watch Faces preinstallate, comprese quelle animate che danno maggiore vivacità. Inoltre,...

Mattia Chiappani

Ama il cinema in ogni sua forma e cova in segreto il sogno di vincere un Premio Oscar per la Miglior Sceneggiatura. Nel frattempo assaggia ogni pietanza disponibile sulla grande tavolata dell'intrattenimento dalle serie TV ai fumetti, passando per musica e libri. Un riflesso condizionato lo porta a scattare un selfie ogni volta che ha una fotocamera per le mani. Gli scienziati stanno ancora cercando una spiegazione a questo fenomeno.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button