fbpx
MotoriNews

Infiniti aggiorna l’infotainment: Apple CarPlay e Android Auto entro il 2020

Infiniti annuncia finalmente un grande aggiornamento per quanto riguarda l’infotainment. Il marchio di lusso Nissan punta infatti in alto estendendo la compatibilità del sistema di intrattenimento. La nuova generazione 2020 di Infiniti potrà così estendere le sue funzionalità ai dispositivi Android ed Apple.

Infiniti infotainment

Infiniti InTouch: tutte le novità

Un revamp del sistema di infotainment era una delle prerogative per l’imminente lineup di infiniti. Ancora sotto il nome di Infiniti InTouch, questo sistema si presenterà con il solito layout dual-screen ma con una connettività rinnovata. Prima di questo aggiornamento, nessun infotainment Infiniti era in grado di supportare Apple CarPlay o Android Auto, nemmeno il recentissimo crossover QX50.

La casa giapponese, leader per quanto riguarda l’essere al passo con le ultime tecnologie, non poteva certo farsi sfuggire questa possibilità. Ad esclusione del modello QX60, tutta la nuova generazione usufruirà di questo aggiornamento. Tra le novità più attese avremo l’hotspot wi-fi fino a sette dispositivi, un sistema di navigazione migliorato e le mappe 3D in aggiunta al servizio di immagini satellitari di Google. L’accoppiamento con i vari dispositivi risulterà poi più facile e veloce grazie ai nuovi moduli bluetooth ed un processore migliorato. Oltre alla connettività bluetooth sarà disponibile anche quella via cavo; standard come quella wireless.

Fonte
autoblog.com
Tags

Federico Marino

Amante dei motori, specie quelli grossi e rumorosi, appassionato di tecnologia e di tutto ciò che è scientifico e innovativo. Studente in ingegneria energetica, tento di sopravvivere al caos della Grande Milano con una piccola reflex, rock 'n 'roll sempre in cuffia e tanti buoni propositi!
Next Article
Close

Adblock Rilevato

Considera di supportarci disabilitando il tuo adblocker