!function(f,b,e,v,n,t,s){if(f.fbq)return;n=f.fbq=function(){n.callMethod? n.callMethod.apply(n,arguments):n.queue.push(arguments)};if(!f._fbq)f._fbq=n; n.push=n;n.loaded=!0;n.version='2.0';n.queue=[];t=b.createElement(e);t.async=!0; t.src=v;s=b.getElementsByTagName(e)[0];s.parentNode.insertBefore(t,s)}(window, document,'script','https://connect.facebook.net/en_US/fbevents.js');

Instagram follower: arriva la divisione in categorie


Instagram continua ad aggiornarsi. L’ultima novità la troverete oggi aprendo l’applicazione installata sul vostro smartphone, che sia un iPhone o un device Android. Cosa è cambiato? Da oggi esistono le “Categorie”. 

Instagram follower: non è come sembra

Il social network l’ha annunciata come features dedicata alla gestione dei propri follower, ma in realtà è esattamente l’apposto. La nuova funzionalità infatti divide automaticamente in due categorie le persone che seguite.  Da un lato avrete il gruppo “Utenti con cui hai interagito di meno” e dell’altro “Utenti mostrati più frequentemente nella tua sezione Notizie”. Insomma, di base Instagram vi ricorderà quali persone seguite maggiormente e quali invece ignorate.

Non siete d’accordo sulla divisione effettuata? Purtroppo non potrete correggere il tiro e suggerire cambiamenti perché la categorizzazione è automatica e non avrete modo di intervenire. Potrete al massimo decidere di togliere il Follow agli utenti con cui avete interagito di meno.

Ma dove la trovo questa novità?

Nulla di complesso. Ecco i passi da seguire:

  • andate sul vsotro profilo Instagram
  • cliccate su “Seguiti”
  • da qui, potrete visualizzare la sezione “Categorie”


Team di redazione

L'account della redazione di Tech Princess e Tech Business.
                   










 
Sì, iscrivimi alla newsletter!
close-link