fbpx
intel 5g

Intel estende la sua offerta di infrastruttura di rete per il 5G
Ecco le novità di Intel


Intel ha annunciato oggi un’estensione della propria offerta di infrastruttura di rete 5G. In un mercato del valore di 25 miliardi di dollari, Intel punta a rinnovare la sua offerta proponendo nuove soluzioni destinate a diventare il riferimento del settore. In arrivo ci sono novità per l’offerta di hardware, software e per le varie soluzioni per le infrastrutture di rete.

Le novità dell’offerta di infrastruttura di rete 5G di Intel

Si arricchisce l’offerta di Intel per il 5G. L’azienda, infatti, ha annunciato oggi un’estensione della propria offerta di hardware, software e soluzioni per le infrastrutture di rete. Tra le novità in arrivo ci saranno miglioramenti all’architettura software di riferimento FlexRAN ed all’acceleratore dedicato Intel virtualized radio access network (vRAN).

Nuove soluzioni hardware per il 5G

Per migliorare e rinnovare l’offerta Intel per il 5G sono previste anche nuove soluzioni hardware. Da notare, ad esempio l’arrivo dei nuovi processori Intel Xeon di nuova generazione per infrastrutture di rete . Queste soluzioni offrono un’architettura comune in grado di essere modulata con l’obiettivo di adeguarsi ai requisiti prestazionali.

Tra le novità c’è la scheda di rete Intel Ethernet serie 800, in grado di migliorare l’efficienza delle applicazioni e le prestazioni di rete. La scheda è supportata dalle soluzioni Intel Select per NFVI Red Hat, NFVI Ubuntu e NFVI Forwarding Platform.

Da notare anche il lancio del processore Intel Atom P5900 (nome in codice “Snow Ridge”). Con questo processore, Intel punta a diventare il fornitre leader di processori per base station entro il 2021. Il nuovo Intel Atom P5900 è progettato per soddisfare le esigenze di rete 5G a partire da una grande ampiezza di banda e da una bassa latenza.

Offerta
Intel Core i7-9700K processore 3,6 GHz Scatola 12 MB Cache...
  • 8 core 8 thread
  • 4.6 ghz in modalità turbo senza overcloccare
  • Arriva a 5/5.1 ghz su tutti i core con ottime temperature

Davide Raia

                   










 
Sì, iscrivimi alla newsletter!
close-link