fbpx
NewsTech

Intel produrrà alcuni chip di Qualcomm

Accordo storico tra le due aziende

Intel e Qualcomm danno vita ad un accordo commerciale davvero storico. Le due aziende, infatti, hanno stretto una partnership davvero inaspettata. Per effetto del nuovo accordo, Intel si occuperà della produzione di futuri chip Qualcomm che potranno sfruttare il processo produttivo Intel 20A. Qualcomm sarà, quindi, il primo importante partner del nuovo programma Foundry Services di Intel.

Qualcomm e Intel danno vita ad una nuova collaborazione

I nuovi chip di Qualcomm utilizzeranno il processo di produzione Intel 20A recentemente annunciato dall’azienda. Il via effettivo alle attività produttive è previsto per il 2024. Il nuovo processo di Intel utilizzerà una nuova architettura dei transistor chiamata RibbonFET. Da notare che, almeno per il momento, non ci sono dettagli precisi in merito alle caratteristiche dei chip Qualcomm che verranno prodotti grazie al nuovo accordo tra le due aziende nel corso del prossimo futuro. Maggiori dettagli sulla questione arriveranno, di certo, nel corso delle prossime settimane.

C’è anche Amazon tra i clienti Intel

Anche Amazon Web Serivces potrà contare sul programma Foundry Services di Intel .Stando a quanto rilevato in queste ore, infatti, Amazon AWS utilizzerà il servizio di packaging dei chip messo a disposizione da Intel. In ogni caso, stando a quanto emerso al momento, Intel non produrrà chip direttamente per Amazon. La collaborazione, in ogni caso, rappresenta un importante accordo commerciale per Intel e per il programma Foundry Services.

Intel Core i5-10600K (base 4.10 GHz, attacco LGA1200, 125...
  • Frequenza di base: 4,1 GHz; TurboBoost: 4,5 GHz
  • Attacco LGA1200
  • Chipset Intel 400 Series

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button