fbpx
MobileNewsTech

Ecco le funzionalità di iOS 15 che non funzionano sui vecchi iPhone

Alcune delle feature del nuovo sistema operativo saranno disponibili solo sugli iPhone più recenti del modello XS

Un nuovo sistema di notifiche, miglioramenti per FaceTime: il nuovo iOS 15 ha portato molte nuove funzionalità nel mondo iPhone. Ma non tutte saranno disponibili per chi ha uno smartphone un po’ più vecchio. Se infatti l’aggiornamento arriva per tutti gli iPhone con iOS 14, compreso iPhone 6s (e tutti quelli usciti dopo il 2015) alcuni non riceveranno alcune feature. Alcune sono disponibili solo da iPhone XS in avanti, oltre a quelle esclusive di iPhone 12.

Le funzionalità di iOS 15 che non funzionano sui vecchi iPhone

Alcune delle nuove funzionalità di iOS 15 possono funzionare solo con i chip Apple A12 Bionic o successivi. Quindi abbiamo nella lista iPhone XR, XS, 11 e 12, oltre all’iPhone SE uscito l’anno scorso. Le funzioni che arriveranno solamente su questi smartphone sono:

  • Lo Spatial Audio (che permette di sentire audio direzionale) e la Modalità Ritratto su FaceTime, due funzionalità su cui Apple ha puntato molto nella presentazione
  • Interactive 3D globe e navigazione a piedi via realtà aumentata su Apple Maps
  • Live Text su Foto, che permette di rilevare, copiare e interagire con il testo presente nelle immagini
  • Visual Look Up, che consente di ottenere informazioni sui singoli oggetti, località o elementi rilevati dalla IA nei vostri scatti
  • Sfondi animati su Meteo
  • Elaborazione dei comandi vocali in tempo reale on-device (ma potrete usare comunque Siri con una connessione internet)
  • La possibilità di salvare le chiavi sull’app Wallet
iphone ios 15 funzionalità

Oltre a queste funzionalità, lo Spatial Audio con tracking dei movimenti della testa arriva solo per le versioni superiori a iPhone 7 (quindi niente 6s) e la Walking Steadiness, che avvisa gli utenti quando rischiano di cadere, arriva solo per iPhone 8 o successivi.

Novità per il solo iPhone 12

Alcune novità arrivano solo per iPhone 12, in tutte le sue varianti. Sull’iPhone uscito l’anno scorso potete effettuare l‘analisi geometrica delle foto in modalità Panorama. Inoltre ci le funzioni legate al 5G: miglioramenti alla connessione e un sistema che dà priorità al 5G rispetto al Wi-Fi quando il segnale è scadente o poco sicuro.

Sebbene non sia mai piacevole quando uno smartphone non è più pienamente supportato, tutte le nuove funzioni tranne quelle del 5G e l’analisi geometrica arrivano su smartphone vecchi di tre anni, come avviene con i migliori telefoni Android. E l’aggiornamento arriva, seppur depotenziato, per i 6s che hanno ormai sei anni. Quando non ci sono limiti hardware, il supporto di Apple non ha oggettivamente paragoni nel mondo mobile.

Bestseller No. 1
Novità Apple iPhone 12 (128GB) - Azzurro
  • Display Super Retina XDR da 6,1"
  • Ceramic Shield, più duro di qualsiasi vetro per smartphone
  • 5G per download velocissimi e streaming ad alta qualità
Source
HWUpgrade

Stefano Regazzi

Il battere sulla tastiera è la mia musica preferita. Nel senso che adoro scrivere, non perché ho una playlist su Spotify intitolata "Rumori da laptop": amo la tecnologia, ma non fino a quel punto! Lettore accanito, nerd da prima che andasse di moda.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button