fbpx
Tech

Jabra Evolve2 75: ecco le nuove cuffie dedicate al lavoro ibrido

Jabra ha appena annunciato le cuffie Evolve2 75, pensate appositamente per il lavoro ibrido e renderlo più flessibile e semplice, senza rinunciare alla produttività in qualsiasi postazione di lavoro ci si trovi. L’azienda ha implementato diverse migliorie nella creazione di questo headset, che sarà disponibile a breve al prezzo di 329 €. Diamo quindi un’occhiata a tutte le caratteristiche delle cuffie Evolve2 75.

Jabra Evolve2 75: le caratteristiche di un headset versatile

La prima miglioria che salta subito all’occhio apportata dall’azienda riguarda i padiglioni auricolari, realizzati in similpelle e con un design a doppio cuscino, pensato appositamente per garantire il giusto comfort all’utente, soprattutto per sessioni in cuffia prolungate. Grazie a questo espediente viene favorita la ventilazione e ridotta la pressione sull’orecchio, senza contare che la cuffia rimane saldamente in posizione per via dell’imbottitura dell’archetto.

Jabra Evolve2 75

Un’altra novità degna di menzione è l’implementazione della tecnologia Jabra Advanced Active Noise Cancellation (ANC), completamente regolabile. Questa funzione garantisce completo controllo da parte dell’utente, che può attivamente decidere quanto escludere i suoni esterni quando indossa le cuffie. A tal proposito è presente il pulsante HearThrough per poter ascoltare i suoni circostanti al volo quando se ne ha bisogno.

Insomma, l’idea alla base di questo headset sembra essere quella di garantire il massimo controllo all’utente, non ha caso troviamo anche diverse impostazioni personalizzabili, a partire da MySound, che permette di impostare dei profili uditivi su misura per l’utilizzatore delle cuffie.

Ovviamente non manca un equalizzatore audio, accessibile sia tramite l’app sound+ che Jabra Direct, per soddisfare le esigenza di tutti i potenziali utilizzatori.

Microfono e compatibilità

Troviamo alcune interessanti novità anche per quanto riguarda il braccetto del microfono, a questo giro più corto del 33% rispetto alla scorsa incarnazione delle cuffie, cosa che dovrebbe una fruizione audio e una flessibilità maggiori rispetto al passato. Pensato per eliminare in modo efficiente i suoni esterni, il microfono è anche destinato a soddisfare i rigidi requisiti di Microsoft Open Office, quando esso è capovolto in modalità Performance.

Il modo in cui avviene l’esclusione del rumore di fondo è grazie all’algoritmo di Jabra a triplo chipset, in grado di distinguere la voce dell’utente dai suoni circostanti, garantendo call dal sound limpido e cristallino. Come se non bastasse, le Evolve2 75 includono anche una funzione “Busylight” con una maggiore visibilità a 360° per quando è necessaria una concentrazione totale.

Jabra Evolve2 75

Naturalmente le cuffie sono compatibili con tutte le piattaforme di riunioni online più utilizzate e promettono di connettere i professioni di settore ovunque e in ogni condizione.

Abbiamo a disposizione anche una portata wireless di 30 metri e una doppia connettività verso computer e dispositivi mobili, cosa che permette alle cuffie di poter contare su una flessibilità davvero di livello, garantendo nel processo una maggiore libertà di camminare e parlare senza doversi preoccupare della qualità della chiamata. 

Jabra Evolve2 75 saranno disponibili dal 15 ottobre al prezzo di 329 euro.

Jabra Evolve2 85 PC Cuffie wireless professionali, Cuffie da...
  • Cancellazione del rumore: grazie alla funzione Active Noise Cancellation, ogni rumore circostante sarà annullato, per...
  • Ottima autonomia della batteria con luce intensa integrata: la batteria di questi headphones è in grado di riprodurre...
  • Alta qualità audio: grazie ai 10 microfoni, al chip digitale integrato e al microfono allungato, la vostra voce sarà...

Francesco Castiglioni

Incallito videogiocatore, appassionato soprattutto di Souls e Monster Hunter, nonché divoratore di anime e manga. Scrivere di videogiochi è la mia vocazione e la porto avanti sia qui su Tech Princess che sul mio canale YouTube.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button