fbpx
CulturaNewsPersonaggi

Jeff Bezos propone a Tom Hanks di andare nello spazio: “No grazie, costa troppo”

Dalle stelle di Hollywood alle stelle reali: durante una puntata del Jimmy Kimmel Live con ospite Tom Hanks, l’attore ha raccontato del suo rifiuto alla proposta di Jeff Bezos di viaggiare con Blue Origin.

Tom Hanks dice di no a Jeff Bezos: “28 milioni sono troppi anche per me”

Jeff Bezos ha proposto a Tom Hanks di andare nello spazio. Lo racconta lo stesso attore nel corso di un’intervista al celebre talk show americano Jimmy Kimmel Live! Il magnate della Blue Origin avrebbe contattato Hanks proponendogli solo 28 milioni di dollari per il viaggio.

«Mi ha contattato direttamente Jeff Bezos, ma gli ho detto no grazie. Sarei potuto andare in orbita prima di William Shatner, ma dovevo pagarmi il biglietto. Devo essere onesto, non me la passo male economicamente, ma non pago 28 milioni di dollari».

I costi per andare in orbita sono decisamente proibitivi per la popolazione, non stupisce quindi che l’industria del turismo spaziale stia proponendo i propri servizi alle celebrità di Hollywood. 

Tom Hanks, tra un Forrest Gump e uno naufrago su un’isola deserta, vanta tra i suoi iconici personaggi anche l’interpretazione biografica di Jim Lovell.  Parliamo dell’astronauta nel celebre film Apollo 13 di Ron Howard, che riprende le drammatiche vicende realmente accadute dell’omonima missione NASA.

Nel frattempo però sebbene le celebrità di Hollywood siano titubanti rispetto ai viaggi spaziali, è l’industria del cinema stessa che si è trasferita in orbita. Lo scorso mese, infatti, una troupe russa è approdata sulla ISS (Stazione Spaziale Internazionale) per girare il film The Challenge. Dal fronte americano invece dovrebbe essere un altro Tom ad andare in orbita: parliamo di Tom Cruise.

Per tornare a Tom Hanks, proprio domani è prevista l’uscita del suo nuovo film su Apple TV+. Si chiama Finch, ed è un lungometraggio post-apocalittico di cui vi abbiamo parlato qui.

Marco Brunasso

Scrivere è la mia passione, la musica è la mia vita e Liam Gallagher il mio Dio. Per il resto ho 30 anni e sono un musicista, cantante e autore. Qui scrivo principalmente di musica e videogame, ma mi affascina tutto ciò che ha a che fare con la creazione di mondi paralleli. 🌋From Pompei with love.🧡

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button