fbpx
NewsVideogiochi

Kingdom Come: Deliverance arriva su Nintendo Switch

Warhorse Studios si prepara alla nuova uscita e si unisce a Prime Matter

Kingdom Come: Deliverance, apprezzato RPG medioevale disponibile su PC, PlayStation4 e Xbox One sbarcherà anche sugli schermi di Nintendo Switch. Il team Warhorse Studios inoltre si è unito a Prime Matter, nuova label di Koch Media.

Trama e mondo di gioco

In Kingdom Come: Deliverance il giocatore è chiamato a vendicare la morte dei propri genitori combattendo in un mondo medioevale. E’ ambientato all’epoca del Sacro Romano Impero, e gli utenti esploreranno castelli, lance, foreste e numerosi paesaggi ricreati con grande cura e una grafica avanzata.

Si svilupperò il personaggio e il suo equipaggiamento come si preferisce, e anche la storia non sarà lineare, adattandosi alle scelte fatte. Il mondo dinamico e la presenza di personaggi storici rende il tutto ancora più interessante.

kingdom come: deliverance

Kingdom Come: Deliverance su Switch è nato per errore

Il gioco ha venduto oltre 4 milioni di copie fino ad ora, tra PC, PlayStation 4 e Xbox One. Si prepara così ad arrivare anche su Nintendo Switch, con la collaborazione di Saber Interactive. La cosa curiosa è che all’uscita del gioco, per errore, era stata annunciata anche la versione Switch.

Stando alle parole dell’azienda, a convincerli ad effettuare questo porting (portare il gioco su Switch) è stata proprio la reazione della community quando è stato comunicato che si trattava di uno sbaglio. Tobias Stolz-Zwilling, PR Manager di Warhorse Studios,  ha dichiarato:

“È incredibile vedere quanto il coinvolgimento e la passione dei giocatori di tutto il mondo abbiano una grande influenza sullo sviluppo dei giochi. Il travolgente feedback e le reazioni dei fan ci hanno fatto riconsiderare le nostre opportunità insieme a Saber Interactive, che è il candidato perfetto per questa impresa ambiziosa”.

La fusione per il futuro

Altra notizia che riguarda gli sviluppatori di Warhorse Studios è la fusione con Prime Matter, la nuova label del colosso Koch Media. Il team aveva già collaborato con Koch Media, e questa fusione evidenzia il desiderio di rendere il sodalizio ancora più stretto per il futuro. Ovviamente anche la preziosa proprietà intellettuale del gioco è parte dell’accordo.

Source
Comunicato Stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button