fbpx
NewsTech

L’App per smartphone in grado di prevedere il terremoto

E se disponessimo di un’app in grado di avvisarci di un terremoto imminente? Ecco come funzionerebbe e quanto potrebbe essere efficace.

Nuova notifica: “Sta Arrivando un terremoto”

Secondo alcuni ricercatori, coordinati dall’Università degli studi di Bergamo, sarebbe possibile utilizzare applicazioni per smartphone per rilevare l’arrivo di scosse di terremoto. Il sistema si baserebbe su Earthquake Network, un citizen project attivo già dal 2013, che invia una notifica di pre allerta in caso di attività sismica. La notizia, riportata da Wired, parla di un preavviso che va dai 5 ai 50 secondi. Sicuramente non abbastanza per poter scappare via, ma il tempo necessario per trovare riparo e mettersi in posizione di sicurezza

C’è da dire che esistono già sistemi pubblici di pre allerta che si basano sul rilevamento delle onde sismiche. Tuttavia queste enormi infrastrutture, non sempre sono pienamente in funzione. Si tratta di sistemi dai significativi costi di gestione. Inoltre vi è, nella maggioranza dei casi, la mancanza di reti comunicative affidabili a cui appoggiarsi. Ecco perchè si è pensato all’utilizzo di smartphone: tutti ne dispongono e si può comunicare con essi pressoché ovunque. Proprio grazie a queste caratteristiche, nel 2013 nasceva la rete Earthquake Network e la relativa applicazione. 

L’app, che conta 6,5 milioni di download, è disponibile in 8 lingue. In Italia vede la partecipazione di circa 650 mila cittadini per un totale di più di 50 remoti rilevati. Tra gli esempi di successo della rete, c’è il caso del terremoto in Albania del 26 novembre 2019. La scossa, di magnitudo 6.4, è stata preannunciata alla popolazione, tramite app, con un preavviso di 7 secondi

E voi? Come reagireste se invece del tanto atteso messaggio WhatsApp del vostro partner doveste leggere “Terremoto tra 5 secondi”?

Marco Brunasso

Scrivere è la mia passione, la musica è la mia vita e Liam Gallagher il mio Dio. Per il resto ho 29 anni e sono un musicista, cantante e autore. Qui scrivo principalmente di musica e videogame, ma mi affascina tutto ciò che ha a che fare con la creazione di mondi paralleli. 🌋From Pompei with love.🧡

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button