fbpx
FotografiaNews

Leica S3: una medio formato da 64 megapixel e video 4K

Tra un annuncio, un rinvio e molte dichiarazioni sulla nuova medio formato di casa Leica non sapevamo più cosa aspettarci, ma adesso è finalmente ufficiale l’arrivo di Leica S3

Sono passati più di 10 anni dal lancio del modello S2 (Typ 007) in cui abbiamo visto tornare alla carica Hasselblad, nascere la serie GFX di Fujifilm e continuare a crescere PhaseOne. Questo è il ventaglio di opzioni che oggi viene offerto al professionista in cerca di una fotocamera medio formato. Se le tre aziende citate hanno raggiunto i 100 milioni di pixel, Leica ha quasi raddoppiato il numero di pixel sul sensore ProFormat, che su S3 si ferma però a 64 milioni. Ma come spesso è bene ricordare quel numero non fa tutta la differenza, anzi. 

leica s3

Un sensore da 64MP e 15 stop di gamma dinamica

Il nuovo sensore disegnato per Leica S3, stando alle specifiche, porterà una qualità elevatissima e tutti i vantaggi del medio formato, ma allo stesso tempo anche la flessibilità e la velocità tipiche di fotocamere full-frame. Il sensore ProFormat ha un dimensione di 30x45mm, mantiene quindi il rapporto 3:2 del 35mm, ma può contare su un’area più grande del 56%. La risoluzione rispetto al modello precedente è aumentata notevolmente, si è passati da 37,5 MP ai 64 MP, come già sottolineato, ma quello che più conta l’estensione della gamma dinamica fino a 15 stop

Insieme alla sensibilità che raggiunge i 5000 ISO, vuole dire che S3 è in grado di gestire praticamente qualsiasi situazione di luce senza problemi.  Tutto ciò è reso possibile dal processore Leica Maestro II che lavora affiancato ad un buffer da 2GB e permette di scattare fino a 6 file RAW (DNG) non compressi o JPEG illimitati ad una cadenza di 3 fotogrammi al secondo. 

Se ve lo state chiedendo non è una mirrorless come Hasselblad X1D II o le GFX di Fujifilm, ma una vera e propria reflex con tanto di specchio e ampio mirino ottico che copre il 98% del campo inquadrato. Il vantaggio è tutto nella durata della batteria, che, infatti, è in grado di reggere fino a 1000 scatti con una sola carica. A patto di non utilizzare il LiveView sul display posteriore. 

leica s3

Da un punto di vista di design Leica S3 è molto semplice e pulita, come da tradizione tedesca. Sul dorso c’è un display LCD TFT da 3 pollici di diagonale e 921.600 pixel di risoluzione, accanto al quale quattro lunghi pulsanti servono per la navigazione nel menu. Un secondo e più piccolo display lo troviamo sul profilo superiore: si tratto di uno schermo monocromatico che mostra le informazioni di ripresa. 

Il corpo macchina è realizzato il lega di magnesio, così come la calotta, mentre il fondello è in alluminio. Realizzata, invece, in acciaio inox la baionetta, per garantire il giusto supporto alle pesanti ottiche della serie S. Ovviamente, è resistente alle intemperie. 

leica s3

Sul fianco troviamo un doppio slot per schede di memoria, uno per il formato SDXC fino a UHS-II e uno per il formato CF (UDMA 7). Non mancano le connettività per microfono e cuffie, nonostante un microfono interno, così come troviamo la porta Mini HDMI, una presa USB 3.0 SuperSpeed. All’interno di Leica S3 anche un modulo Wi-Fi ma non quello Bluetooth. 

Sul fronte video, troviamo diverse opzioni fino al Cine 4K fino a 24p utilizzando l’intera larghezza del sensore e il full-HD nel formato Leica ProFormat fino a 30p. 

La nuova medio formato Leica S3 sarà in vendita entro la fine di marzo, ma è comunque già inserita nello shop online di Leica ad un prezzo suggerito al pubblico di 18.910 euro.

Luca Forti

Fotografo dal 2002 e scrivo di fotografia dal 2004: insomma, amo la fotografia e tutto ciò che le ruota intorno. Da due anni sono stato adottato da Milano e da sempre sono appassionato di tecnologia, di praticamente tutti gli sport, amo viaggiare, mangiare bene e non toglietemi il mio gin tonic!

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button