fbpx
MotoriNews

Lenzing Group e Rinspeed insieme per diffondere la sostenibilità con “microSNAP”

Lenzing Group, leader nel mercato mondiale delle fibre speciali ricavate da materiale legnoso rinnovabile, ha stretto una partnership con Rinspeed per introdurre le fibre di Lenzing for Automotive Interiors nella concept car di Rinspeed “microSNAP”.

Questa collaborazione permetterà di rivestire i sedili della “microSNAP” con fibre vegetali prodotte in maniera sostenibile, aumentando così la sostenibilità del veicolo senza rinunciare al comfort dei passeggeri.

Lenzing e Rinspeed condividono la stessa visione e ambizione a rivoluzionare il settore automobilistico con soluzioni innovative e sostenibili. Siamo davvero entusiasti della partnership con Rinspeed, in quanto ‘microSNAP’ è un grande salto verso un futuro sostenibile per il settore automobilistico – ha dichiarato Robert van de Kerkhof, Direttore commerciale di Lenzing Group. – Sebbene i consumatori diventino sempre più sensibili alle problematiche ambientali, la qualità e l’esperienza restano sempre gli elementi che vengono presi maggiormente in considerazione nell’uso di un’automobile. Lenzing dà all’esperienza del consumatore lo stesso grado di importanza che le attribuiscono i nostri partner di marchio. Per Lenzing l’esperienza del consumatore è importante allo stesso modo in cui lo è per i nostri. Per questo motivo stiamo per avviare una nuova trasformazione degli interni delle auto che permetterà ai consumatori di ottenere maggiore comfort e morbidezza all’interno dell’auto. Grazie alla partnership con Rinspeed e all’accresciuta collaborazione con altri partner della catena del valore, aumenteremo la sensibilità e l’interesse verso l’adozione di materiali vegetali biodegradabili nelle soluzioni per interni automobilistici e ci impegneremo per una maggiore sostenibilità nel settore automobilistico”.

Le fibre di Lenzing for Automotive Interiors

Le fibre di Lenzing for Automotive Interiors includono le varianti Lyocell e Modal, entrambe realizzate da materiali legnosi rinnovabili e frutto di processi di produzione attenti all’ambiente. Le fibre, compostabili e biodegradabili, possono essere integrate nel ciclo della natura e rinnovate grazie alla tecnologia Refibra. Quest’ultima si basa sull’utilizzo dei già citati materiali legnosi e una considerevole percentuali di scarti di cotone riciclati in un processo a ciclo chiuso che permette la produzione di fibre vergini Lenzing Lyocell.

La tecnologia inoltre contribuisce a completare le iniziative di economia circolare esistenti nel settore automobilistico e focalizzate sul riciclaggio di metalli, sostanze chimiche e materie plastiche.

Il business principale di Rinspeed si concentra nella creazione di concetti di mobilità futuristici che combinano innovazione e sostenibilità. L’adozione delle fibre di Lenzing for Automotive Interiors nella concept car del 2019 ‘microSNAP’ ci supporta nel compito di contribuire alla realizzazione di un concetto di trasporto innovativo in cui la sostenibilità si accompagna al comfort. Riteniamo che il lancio di ‘microSNAP’ creerà un effetto a catena che favorirà la sostenibilità in tutti gli aspetti dei veicoli e definirà nuovi standard nel settore automobilistico,” ha dichiarato Frank M. Rinderknecht, Direttore generale di Rinspeed.

La gestione efficace dell’umidità delle fibre Lenzing permette inoltre la regolazione termica naturale del corpo e fornisce una migliore traspirabilità ai tessuti dei sedili per auto. In combinazione con l’innovativa tecnologia Eco Color, le fibre offrono inoltre un’elevata resistenza del colore, grazie all’integrazione dei pigmenti di colore nelle fibre durante il processo di produzione. Questa tecnologia ha un impatto ambientale relativamente più basso rispetto al tradizionale processo di tintura ad alto utilizzo di risorse, aumentando ulteriormente la sostenibilità del veicolo.

Tags

Team di redazione

L'account della redazione di Tech Princess e Tech Business.
Next Article
Close

Adblock Rilevato

Considera di supportarci disabilitando il tuo adblocker