fbpx
NewsTech

Lexar 1066x SDXC: una scheda per trasferimenti ad alta velocità

La scheda è disponibile a partire da 41,90 euro

La nuova Lexar SDXC UHS-I Professional 1066x Pro serie SILVER è disponibile sul mercato italiano con l’obiettivo di garantire prestazioni eccellenti per fotografi e videomaker professionisti. Si tratta di una scheda che punta ad accelerare il flusso di lavoro garantendo performance elevate e semplificando i trasferimenti di foto e video in alta definizione.

Debutta la nuova Lexar SDXC UHS-I Professional 1066x Pro serie SILVER

La nuova SDXC UHS-I Professional 1066x Pro serie SILVER è un vero e proprio punto di riferimento della gamma Lexar. La scheda presenta una velocità di lettura fino a 160 Mb/s e di scrittura fino a 120 MB/s. Si tratta, quindi, di una scheda ideale per trasferire con estrema facilità foto in alta qualità e video in Full HD e in 4K UHD realizzati con fotocamere DSLR e mirrorless.

Si tratta di una scheda di Classe 10 che sfrutta la tecnologia UHS-I, la classe di velocità UHS 3 e la Classe di Velocità Video 30. Il comparto tecnico è, quindi, in grado di offrire le giuste performance anche per fotografi e videomaker professionali. La scheda firmata Lexar è stata progettata per resistere all’acqua, agli urti ed alle vibrazioni oltre che ai raggi X.

Prezzo e disponibilità

La nuova scheda di Lexar arriva in Italia con varie configurazioni fino ad una capacità massima di 512 GB di spazio d’archiviazione. Per quanto riguarda i prezzi, invece, la nuova scheda è disponibile a partire da 41,90 euro, prezzo riferito alla versione da 64 GB di storage. L’azienda offre una garanzia limitata di dieci anni sulla nuova scheda.

Schede Lexar Professional 1066x 512GB microSDXC UHS-I Serie...
  • Prestazioni di livello professionale per telecamere sportive, droni, o smartphone Android
  • Sfrutta la tecnologia UHS-I per una velocità di lettura fino a 160MB/s (1066x)
  • Registra velocemente immagini in alta qualità e lunghi pezzi di video in Full-HD e in 4K UHD

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button