fbpx
CulturaSpettacoli

Il cast che vorremmo nella seconda stagione di LOL: Chi ride è fuori

LOL: Chi ride è fuori è il fenomeno del momento. Il comedy show di Amazon Prime Video ha conquistato il pubblico, dominando per giorni le discussioni social, tra clip, meme, commenti e analisi. Risultati di questo genere aprono indubbiamente le porte a un tentativo di replicarlo. E così, anche se la seconda stagione di LOL: Chi ride è fuori non è ancora stata ufficialmente annunciata, vogliamo portarci avanti e iniziare a stilare una lista di desideri per il futuro cast.

Le lezioni da portare nella seconda stagione di LOL: Chi ride è fuori

Prima di passare all’elenco vero e proprio dei 10 comici che vorremmo nella seconda stagione di LOL: Chi ride è fuori, è bene prendersi un attimo per riflettere. Per fare un buon cast infatti bisogna comprendere cosa abbia fatto funzionare così bene lo show nella sua prima iterazione. Quali sono gli elementi che dovrebbe avere un partecipante per poter rendere al massimo non solo nella competizione, ma anche nei confronti del pubblico.

Ci sono un po’ di aspetti da tenere in considerazione, innanzitutto il tipo di comicità che porta. In molti hanno evidenziato come la natura del programma tenda a non premiare gli artisti che si basano su testi preparati o troppo elaborati. Ci sono state eccezioni, ma è evidente che non tutto quello che funziona su un palco tradizionale può rendere altrettanto su quello colorato dello show Amazon. Insomma, ci vogliono persone con grandi doti di improvvisazione.

Inoltre, dovendo scontrarsi con altri comici, che conoscono più o meno bene i meccanismi che fanno scattare la risata, è bene essere pronti a portare una buona dose di nonsense. La comicità si basa in gran parte sulla sorpresa e l’assurdo è un ottimo sistema per stupire anche gli esperti.

Infine, la lezione più importante da imparare per la seconda stagione di LOL: Chi ride è fuori è quella di puntare alla varietà. È questo il fattore di maggiore successo dello show, che ha proposto figure completamente diverse fra loro. È l’obiettivo che il nuovo cast deve raggiungere per intercettare un pubblico più ampio possibile, anche a costo di andare contro tutti i ‘paletti’ che abbiamo indicato qui sopra.

Un parterre vario e originale, quindi

Dopo approfonditi ragionamenti abbiamo stilato una lista di possibili partecipanti alla seconda stagione di LOL: Chi ride è fuori. Un elenco lunghissimo, che abbiamo dovuto tranciare moltissimo, tanto che con gli ‘esclusi’ potremmo già pensare a un terzo e forse quarto ciclo di episodi. Ma di questo ne parleremo in futuro se sarà il caso: ora partiamo finalmente con i nostri desiderata!

Maccio Capatonda

lol seconda stagione 10 comici maccio

Dai trailer di film assurdi, passando per show televisivi, pellicole sul grande schermo e fino ai recenti TG realizzati durante la quarantena, Maccio Capatonda si è distinto per una comicità bizzarra ma assolutamente d’impatto. La sua abilità nel giocare con le parole, creare situazioni assurde e una grande esperienza nel restare serio anche in momenti difficili sarebbero tutti elementi chiave per la sua avventura nella seconda stagione di LOL: Chi ride è fuori.

Maurizio Battista

lol seconda stagione 10 comici battista

Maurizio Battista è un comico romano, noto per monologhi incentrati sulla vita quotidiana, portati sui palchi teatrali e di diversi programmi televisivi. Il suo stile è sicuramente capace di offrire un ‘elemento nazionalpopolare’ al cast. Difficilmente riuscirà a uscire vincitore dalla competizione, ma può regalare ottimi momenti e fare divertire il pubblico. Dopotutto, l’aspetto più importante per scegliere il cast è proprio questo.

Giovanni Storti

giovanni storti nico

Un senatore della comicità tricolore. Le sue avventure con i colleghi Aldo e Giacomo hanno lasciato il segno nella cultura italiana che non sparirà mai. E per quanto sarebbe sicuramente divertente vedere il trio ricomposto nello show, in nome della varietà abbiamo voluto sceglierne uno solo. Giovanni ha dalla sua l’esperienza, una buona dote per il nonsense, un repertorio immenso a cui attingere e una presenza scenica che scatena la risata senza bisogno di fare nulla. Considerati impegni e carriera non sarebbe semplicissimo coinvolgerlo, ma sarebbe una scelta vincente.

Virginia Raffaele

lol seconda stagione 10 comici virginia raffaele

Imitatrice eccezionale, che però sa fare crollare dalle risate anche senza costumi elaborati, capace di variare enormemente il proprio stile, Virginia Raffaele saprebbe sicuramente conquistare il pubblico della seconda stagione di LOL: Chi ride è fuori. Da un certo punto di vista potrebbe incanalare lo spirito sia di Lillo che di Caterina Guzzanti, due delle stelle degli episodi appena trasmessi. Le sue doti comiche vanno però ben oltre e su quel palco potrebbe brillare immensamente.

Claudio Colica

claudio colica

La comicità oggi passa anche dal web e nel grande mix del cast, ci vuole un elemento che la rappresenti. Nella prima stagione c’erano ben due membri del gruppo dei The Jackal, per la seconda una scelta ottimale potrebbe essere Claudio Colica. Un nome ancora forse non affermatosi sul grande pubblico, ma che ha già un ottimo seguito e che potrebbe regalare grandi risate al pubblico.

Lucia Ocone

lol seconda stagione 10 comici ocone

Anche qui ci troviamo davanti a un nome che ha attraversato tanti progetti legati alla comicità del nostro Paese, passando dai programmi della Gialappa’s Band a Quelli che il calcio… senza dimenticare spettacoli teatrali e cinema. Insomma Lucia Ocone ha innumerevoli modi per affrontare la sfida della seconda stagione di LOL: Chi ride è fuori e potrebbe diventare un grande elemento del cast.

Valerio Lundini

lol seconda stagione 10 comici lundini

Tra i fenomeni comici dell’ultimo anno non si può ignorare Una pezza di Lundini. Il programma di Rai 2 ha conquistato un pubblico enorme, portando finalmente al grande pubblico il talento del suo conduttore. Non lo abbiamo però scelto solo perché particolarmente capace, ma soprattutto perché il suo stile si sposa benissimo con il format. Comicità assolutamente nonsense presentata con un volto completamente impassibile: la chiave per la vittoria, ma anche per conquistare il pubblico.

Paola Cortellesi

lol seconda stagione 10 comici cortellesi

Come dimenticare le risate che ha regalato negli anni, attraverso un numero infinito di spettacoli, programmi TV, film e molto altro ancora? Paola Cortellesi è sicuramente uno dei più grandi talenti comici del nostro Paese e sarebbe affascinante vederla alle prese con le regole di questo show. Forse non sarebbe la favorita per una eventuale vittoria finale (ma non si può mai sapere) ma sarebbe capace di dare gran filo da torcere. Oltre a farci piegare dal ridere, naturalmente.

Claudio Bisio

lol seconda stagione 10 comici bisio claudio

Versatile come pochi, capace di rendere comica ogni situazione, abile da solo e in team, come conduttore, come monologhista, come cantante e molto altro ancora. Ricapitolare il talento comico di Claudio Bisio in poche righe è virtualmente impossibile. È uno dei più eccezionali artisti del settore, motivo per cui sarebbe stupendo vederlo nell’arena della seconda stagione di LOL: Chi ride è fuori. C’è davvero bisogno di aggiungere altro? Secondo noi no.

Alessandro Betti

lol seconda stagione 10 comici alessandro betti

Quando abbiamo iniziato a pensare a questo elenco, questo è stato il primo nome che abbiamo segnato. Non solo, ma è stato il primo a essere salvato dalla selezione successiva e l’unico su cui non si transige. La seconda stagione di LOL: Chi ride è fuori deve avere Alessandro Betti nel suo cast. Tempi comici eccezionali, intuito, abilità nell’improvvisazione (come ricorderanno i fan di Buona la prima!), capacità di restare impassibile a ogni costo e una lunghissima esperienza. L’abbiamo tenuto alla fine come ciliegina sulla torta perché siamo convinti che sarebbe assolutamente l’elemento vincente del ritorno dello show. E forse, anche vincitore ma questo si vedrà…

E così chiudiamo la nostra lista di desideri. Certo, ci sono tantissimi altri nomi che avremmo voluto citare, esclusi solo per il limite di dieci elementi imposto dalle regole. Proprio per questo motivo quindi vi rigiriamo la domanda: quali sono i comici che voi vorreste vedere nel futuro dello show? E soprattutto, pensate sia già il caso di preparare una lista per la terza stagione?

LOL: Chi ride è fuori è disponibile su Amazon Prime Video.

Mattia Chiappani

Ama il cinema in ogni sua forma e cova in segreto il sogno di vincere un Premio Oscar per la Miglior Sceneggiatura. Nel frattempo assaggia ogni pietanza disponibile sulla grande tavolata dell'intrattenimento dalle serie TV ai fumetti, passando per musica e libri. Un riflesso condizionato lo porta a scattare un selfie ogni volta che ha una fotocamera per le mani. Gli scienziati stanno ancora cercando una spiegazione a questo fenomeno.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button