fbpx
NewsTech

MacBook Air: i nuovi dispositivi presentati durante l’evento Apple

Fra i dispositivi che hanno potuto beneficiare di un sostanzioso upgrade c'è il MacBook Air, il più sottile notebook Apple

Durante l’evento One More Thing, Apple ha presentato le sue ultime novità hardware, tutte incentrate sul nuovo chip della casa di Cupertino M1, basato su architettura ARM. Fra i dispositivi che hanno potuto beneficiare di un sostanzioso upgrade c’è il MacBook Air, il più sottile notebook Apple. I benefici di M1 impattano sensibilmente sui nuovi modelli, che saranno 3 volte più veloci della generazione precedente e con una grafica 5 volte più potente. Grazie agli efficiency core, i MacBook Air potranno inoltre lavorare a pieno regime, pur consumando un decimo dell’energia.

Notevoli miglioramenti anche sotto il fronte della batteria, che potrà arrivare fino a 18 ore di durata. I nuovi MacBook Air saranno inoltre particolarmente silenziosi, dal momento che è stata eliminata la ventola. I nuovi notebook ultra sottili di Apple potranno arrivare fino a 16GB di memoria unificata ultraveloce e fino a 2TB di archiviazione SSD. Il display Retina da 13,3″ avrà una risoluzione di 2560×1600 pixel. Le nuove abitudini a proposito di videoconferenze e didattica a distanza hanno portato Apple a investire sulla telecamera frontale, migliorando sensibilmente la stabilità e la nitidezza dell’immagine. Sui nuovi MacBook Air ci sarà anche il Touch ID, che consente di sbloccare il dispositivo col semplice tocco di un dito. Il nuove sistema operativo Big Sur aumenterà ulteriormente l’efficienza dei dispositivi, consentendo l’esecuzione di app universali e, attraverso l’emulatore Rosetta 2, anche di quelle sviluppate per Intel.

MacBook Air: specifiche e prezzi

I nuovi MacBook Air 13″ sono già  preordinabili sullo store ufficiale di Apple e saranno disponibili a partire dal 17 novembre. I prezzi partono dai 1.159 euro per il modello con CPU 8‑core, GPU 7‑core e archiviazione di 256GB e dai 1.429 euro per il modello con CPU 8‑core, GPU 8‑core e archiviazione di 512GB. I nuovi MacBook Air supportano il Wi‑Fi 6 di nuova generazione, che permette di arrivare fino a 1,2 Gbps di velocità di trasferimento. La porta Thunderbolt / USB 4 consentirà invece di trasferire dati a 40 Gbps.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button