fbpx
eSportVideogiochi

Si terrà domani la prima competizione ufficiale di Mario Strikers: Battle League Football

Appuntamento dalle ore 15:00 su Twitch

Forte di un entusiasmante lancio su Nintendo Switch avvenuto proprio ieri, Mario Strikers: Battle League Football presenta oggi la sua prima competizione ufficiale. Si tratta della Battle League Football Twitch Cup, che si terrà domani (domenica 12 giugno) a partire dalle ore 15:00. La competizione comprenderà una sfida tra 16 content creator, e sarà trasmessa sui canali Twitch dei singoli partecipanti. Si potrà inoltre seguire il casting in tempo reale, con il commento di Flavio dell’Erba, sul canale canale Cydonia_Chiara.

I partecipanti che si sfideranno a suon di Mario Strikers: Battle League Football

I partecipanti seguiranno le istruzioni di quattro capitani d’eccezione (Cydonia, ilMasseo, Sabaku no Maiku e Hollywood285) e si sfideranno in modalità Round Robin. Altri partecipanti alla competizione sono: Hemerald, Kyrenis, Kroatomist, TearlessRaptor, AbiCocca, MichellePuttini, YleniaFrezza, JackTorrance90, giuliapremi, GabrielleCroix, VKTRJ e nfiregaming.

Uscito ufficialmente ieri per console Nintendo Switch, il gioco presenta un nuovo e innovativo modo di intendere il calcio videoludico. Il nostro Daniele lo ha provato, e nella sua recensione dell’anteprima ha scritto: “Mario Strikers Battle League Football ha tutte le carte in regolare per dare una scossa ai classici giochi di calcio come solo il mondo di Super Mario sa fare. Non solo adrenalina, botte e azione, ma anche strategia e meccaniche di ruolo e noi non vediamo l’ora di mettere le mani sul gioco completo e poter scrivere la nostra recensione di questo promettente titolo”.

Mario Strikers: Battle League Football - - Nintendo Switch
  • Preparati a scoprire lo strike, uno sport cinque contro cinque simile al calcio in cui la miglior difesa è l'attacco!
  • Personalizza la tua squadra come preferisci assegnando equipaggiamento che modifica non solo l'aspetto dei giocatori
  • Fino a otto giocatori, quattro per squadra, possono sfidarsi sulla stessa console Nintendo Switch

Marco Brunasso

Scrivere è la mia passione, la musica è la mia vita e Liam Gallagher il mio Dio. Per il resto ho 30 anni e sono un musicista, cantante e autore. Qui scrivo principalmente di musica e videogame, ma mi affascina tutto ciò che ha a che fare con la creazione di mondi paralleli. 🌋From Pompei with love.🧡

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button