fbpx
Videogiochi

Marvel Future Fight accoglie Vedova Nera e compagni

Il nuovo aggiornamento è tutto dedicato a Black Widow

Anche se il film ha subito un rinvio a causa dell’emergenza, i contenuti di Black Widow sono pronti a invadere Marvel Future Fight. Il gioco mobile accoglierà infatti tanti nuovi personaggi e missioni ispirati alla prossima avventura dell’universo cinematografico dei supereroi, tutta incentrata su Vedova Nera. Vediamo cosa attende i giocatori nel nuovo update.

Black Widow sbarca su Marvel Future Fight

Si parte da due nuovi personaggi che si sono uniti pochi giorni fa al titolo. Si tratta della ‘sorellina’ di Vedova Nera alias Yelena Belova, che nel film avrà le fattezze di Florence Pugh. Insieme a lei scende in campo il Guardiano Rosso, padre putativo delle due e interpretato da David Harbour, attore noto al grande pubblico per il ruolo di Jim Hopper in Stranger Things,

Non finisce qui però. I giocatori potranno infatti utilizzare ben quattro nuove uniformi ispirate ai due eroi sopracitati, oltre che una dedicata a Vedova Nera stessa e all’avversario del film Taskmaster. Ci sarò anche una nuova Battaglia Leggendaria legata al film. Saranno tre nuovi livelli che mostreranno personaggi e ambientazioni tratti direttamente dall’atteso nuovo film Marvel.

Si aggiunge inoltre una funzionalità chiamata Future Pass. Grazie a questo sistema i giocatori potranno ottenere pass points per ottenere speciali ricompense. Premi ancora più ricchi attenderanno chi migliorerà il proprio pass acquistando prodotti dedicati.

Chiude l’aggiornamento una novità per Vedova Nera. L’eroina infatti può ora raggiungere il Tier-3, mentre la feature “Awaken Potential” è ora disponibile per il Guardiano Rosso. Inoltre Yelena Belova, Daredevil, Mockingbird e l’Agente 13 hanno ora a disposizione la caratteristica “Realize Potential“.

Per maggiori informazioni su Marvel Future Fight e i contenuti legati a Black Widow, vi rimandiamo al sito ufficiale del gioco.

Mattia Chiappani

Ama il cinema in ogni sua forma e cova in segreto il sogno di vincere un Premio Oscar per la Miglior Sceneggiatura. Nel frattempo assaggia ogni pietanza disponibile sulla grande tavolata dell'intrattenimento dalle serie TV ai fumetti, passando per musica e libri. Un riflesso condizionato lo porta a scattare un selfie ogni volta che ha una fotocamera per le mani. Gli scienziati stanno ancora cercando una spiegazione a questo fenomeno.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button